CRONACHE CAMPIONATI – QUINTA GIORNATA

C2

ASD TT URANIA B 0
ASD POL TREZZANO 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: il giorno 26 Novembre si è svolta a San Donato Milanese la sesta giornata di C2 che ha visto contrapposte il Trezzano, in formazione tipo, e il TT Urania (Zannol, Semenza, Nunziata).
    Nel primo e nel secondo incontro Laiacona e Chieppa sconfiggono 3 a 0 rispettivamente Zannol e Semenza. Nel terzo incontro Benotto deve vedersela contro Nunziata: partita molto tirata che si conclude con un 3 a 1 per il trezzanese. Nel quarto incontro Chieppa sconfigge facilmente per 3 a 0 Zannol. Infine, nell’ultimo incontro, Laiacona deve affrontare Nunziata. Partita lunghissima e molto incerta che si conclude solo ai vantaggi nel quinto set. Laiacona vince per 3 a 2 portando il punto decisivo al Trezzano. Trezzano vince contro l’Urania per 5 a 0 e si porta al secondo posto del girone.

D2_A

POL DIL.FORTITUDO B 0
ASD POL TREZZANO A 5
  • Formazione: Maccagnola Franco; Barletta Mario; Frosi Danilo
  • Cronaca: tutto come previsto per il quarto turno esterno di campionato, portiamo a casa la vittoria con un secco 5-0. Senza nulla togliere agli avversari, che si trovano a disputare il campionato di D2 per il primo anno, la società è stata creata nel 2015, tanta voglia ed entusiasmo ma naturalmente poca esperienza, l’incontro si è incanalato subito sul binario giusto. La prima partita ha visto il rientro in formazione di MACCAGNOLA, dopo un mese di sosta forzata, per intervento al menisco e con solo due allenamenti alle spalle, gioca il primo incontro con CAMPOLO, perde il primo set per  11-9, si denota sin da subito la mancanza di misura dei colpi, nel secondo set, con un gioco attendista, visto che la giornata non è delle migliori, riesce a  vincere 11-9 e da lì in poi ritrova la condizione facendo suo l’incontro per 3-1. Poi arriva il turno di BARLETTA, che sconfigge BERTOCCHI per 3-0, partita senza storia, la forze in campo sono troppo differenti. La terza partita vede impegnato il bravo Danilo FROSI contro MANARA, stesso discorso fatto per BARLETTA, partita senza storia, un solo giocatore in campo, partita vinta da Danilo per 3-0. Quarto incontro, vede impegnato BARLETTA contro CAMPOLO, primo set finito addirittura 11-0 per BARLETTA, come si dice solitamente per le temperature atmosferiche, avversario non pervenuto, partita vinta facilmente per 3-0. Quinta e ultima partita, vede impegnato MACCAGNOLA contro MANARA, in questo incontro MACCAGNOLA ritrova le misure del campo, gioca con scioltezza e vince per 3-0, decretando la fine delle ostilità. La prossima settimana ci attende l’ennesima trasferta, per onore di cronaca la quinta consecutiva, contro la formazione delle Aquile Azzurre, avversario da non sotto valutare, obbligatorio vincere per continuare la corsa verso i play-off. Forza ragazzi!!!

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
ASD TT NERVIANO JAGUARS 1
  • Formazione: Figliola Nicola; Morlacchi Giampiero; Lattuada Gianluca
  • Cronaca: buona partita di Morlacchi, due punti. Figliola due punti e Lattuada un punto. Finale partita: Trezzano B 5 Nerviano 1. Polari a riposo.

D2_C

ASD POL TREZZANO B 4
ASD TT URANIA C 5
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Di Bari Gianluca; Uggeri Rinaldo (riserva)
  • Cronaca: incontro tutto da raccontare. Esordisce GIANLUCA contro FOTI DOMENICO (3679p 55%) riuscendo a portare l’incontro al 5°set contro un forte avversario: 2-3 il risultato finale, bell’esordio. WILLIAM liquida facilmente 3-0 CASTAGNA GIROLAMO (1708p 25%). GIORGIO perde 1-3 contro BELLONI GIOVANNI (4601p 62.5%), giocatore di grande esperienza, restando tuttavia sempre in partita. Al quarto incontro succede l’imprevisto: WILLIAM vince il 1°set contro FOTI in scioltezza, poi smette inspiegabilmente di giocare perdendo malamente per 1-3. GIANLUCA incontra il n.1 BELLONI perdendo 0-3 (1°set 10-12). A questo punto siamo 4-1 per l’urania e qui comincia la grande rimonta. GIORGIO 3-1 su VISCONTI ARRIGO (3387p 40%), WILLIAM vince l’incontro con BELLONI perdendo almeno 2kg, recuperando palle impossibili e con grande spettacolo vince al 5°set per 11-4. A seguire grande numero di GIORGIO che vince 3-1 contro FOTI giocando una bella partita con determinazione. Ora siamo 4-4 ed entra in campo RINALDO contro VISCONTI, un avversario alla sua portata e spreca tutto perdendo malamente… PECCATO.

D2_D

ASD POL TREZZANO D 2
ASD TT ANTONIO BANFI B 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico; Alfano Massimo (riserva)
  • Cronaca: nel primo match Federico affronta il più quotato Calva, perdendo 3 set a 0, buoni scambi del nostro giocatore, che pero’ non puo’ nulla contro il gioco veloce ed offensivo dell’avversario. Secondo match tra Francesco e Gritti (n.1 avversario e 100% vittorie fino ad ora): gara a senso unico con risultato finale di 3 set a 0, l’avversario non ha difficoltà contro il puntino di Francesco, ed attacca benissimo di rovescio e controlla bene anche con il dritto. Terzo match tra Marco e Cabrini (n. 3 avversario) anche qui un 3 set a 0, ma per il nostro atleta, che vince in scioltezza la sua prima partita di giornata. Nella quarta partita Francesco contro Calva: il match si mette subito bene per Calva, che si porta sul 2 set a 0 (11-7,13-11) poi Francesco gli restituisce gli stessi parziali (11-7,13-11); nel set finale partenza ad handicap per Francesco che va sub‭ito sotto 5-0, prova un recupero, poi qualche errore e un po’ di sfortuna, fanno sì che l’avversario abbia il sopravvento con un 11-9 finale, nel match più in equilibrio della giornata. La quinta partita vede Federico contrapposto a Cabrini; i due si equivalgono e ne esce un match combattuto punto su punto. Un primo set attento concluso ai vantaggi per 13-11 permette a Federico di portarsi avanti, l’avversario si riporta poi in parità con un secco 5-11. Il terzo ed il quarto set vedono l’avverario prevalere per 13-15 e 10-12 complice un pò di sfortuna e un po’ di fretta del nostro Federico nel chiudere i punti decisivi. Sul 4-1 per la compagine avversaria scende in campo Marco contro il n.1 avversario e sicuramente favorito Gritti Roberto. Marco parte forte ed aggressivo giocando d’anticipo e spiazzando l’avversario con colpi di diritto forti e precisi. Il primo set si chiude con un 11-5 senza storie. Ci si aspetta la reazione del forte Gritti ma il secondo set va in archivio come replica esatta del primo: 11-5 e 2 set a 0 per Marco con un pronostico completamente ribaltato rispetto alle attese. Dal terzo set subentra un po’ di timore da parte del nostro atleta che paga un po’ di inesperienza e anzichè chiudere il match lascia il pallino del gioco all’avversario, il quale seppur in difficoltà dopo i primi due set, porta a casa il terzo per 14-12. Sulla falsa riga del terzo set anche il quarto si gioca punto su punto, questa volta Marco tiene bene il palleggio tagliato e con un gioco molto attento e di difesa, dopo aver sprecato la palla giusta sul 10-9, porta meritatamente a casa il match con un perentorio 13-11, firmando il miracolo di giornata. Sul 4-2 per la formazione avversaria scende in campo Massimo (riserva di Francesco) che affronta il n.3 Cabrini. Le forze in campo si equivalgono ma il primo set va meritatamente all’avversario con un 6-11. Il secondo set vede una forte partenza di Massimo che accumula un vantaggio importante fino a portarsi sul 9-4; qui il nostro atleta adotta una tattica attendista che lo porta a compiere qualche errore di troppo e si fa riprendere dall’avversario sul 10-10 per poi cedere 10-12. Cabrini affronta il terzo set galvanizzato e dimostra una precisione nei colpi fin lì impensabile chiudendo con il punteggio di 4-11 per un 3 set a 0 che lascia qualche rimpianto. Le ostilità si chiudono sul 2-5 in favore degli avversari, che si confermano capolisti nel girone, ma con un pò di fortuna le cose sarebbero potute andare diversamente…

D2_E

ASD POL TREZZANO E 1
ASD POL BARBAIANA 5
  • Formazione: Amodio Antonio; Pace Dario; De Martini Iacopo
  • Cronaca: risultato che non mi sorprende anche se speravo di chiudere con un punto in piu’. DARIO vince il primo set e fa ben sperare per il futuro. IACOPO conferma i suoi progressi con una prova piu’ che buona. ANTONIO fa bene la sua parte. Confidiamo di essere piu competitivi per la prossima gara, anche se la strada sara’ lunga ce la faremo.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.