CRONACHE CAMPIONATI – OTTAVA GIORNATA

B2

TT ANCES NOVATE-Silver club Roberto Giontella 1
ASD POL TREZZANO 5

C2

ASD TT SARONNO KINESIS 360 1
ASD POL TREZZANO 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni Carmine; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: dopo la brutta sconfitta di Turbigo, si è svolta a Saronno la prima giornata del girone di ritorno. La nostra formazione (Chieppa, Benotto, Laiacona) ha vinto per 5 a 1 contro la squadra di casa (Romano, Radaelli, Callea). Chieppa vince le sue due partite per 3 a 0 contro Radaelli e Callea. Benotto vince i suoi due incontri contro Romano e Callea per 3 a 2. Laiacona vince per 3 a 1 contro Radaelli, ma perde contro Romano per 3 a 1.

D2_A

ASD POL TREZZANO A 5
ASD TT ARENGARIO MONZA B 0
  • Formazione: Maccagnola Franco; Barletta MarioCardinale Massimo
  • Cronaca: l’incontro di sabato ha dato inizio al girone di ritorno del campionato, dopo la lunga pausa dovuta alle festività, la nostra squadra ha incontrato la formazione dell’ARENGARIO MONZA ‘B’ e come da pronostico è riuscita a portare a casa facilmente la vittoria. Il primo incontro ha visto in campo CARDINALE–GALBIATI, il nostro giocatore si è imposto per 3-0 sull’avversario dimostrando concentrazione e determinazione, sempre padrone della partita ha praticamente gestito l’incontro a proprio piacimento senza possibilità per l’avversario di poter opporre resistenza, prova maiuscola che aiuta e fa morale. Secondo incontro, MACCAGNOLA–BISSON, l’incontro è finito con la vittoria per 3-1 del nostro atleta, che nell’economia del gioco ha regalato un set al proprio avversario prima di riuscire ad averne la meglio. Vittoria che conferma l’ottimo stato di forma. Terza partita, BARLETTA–VASSALLI, vittoria per 3-1, Mario a sofferto un po’, non è riuscito a concentrarsi al meglio per via del rumore, dovuto dalla nutrita presenza di atleti in palestra (hanno giocato contemporaneamente in casa 4 squadre) e a una buona dose di fortuna dell’avversario, che è riuscito a vincere un set e portare ai vantaggi la quarta partita. Quarta partita, CARDINALE–BISSON, anche nella seconda partita il ritornello è stato lo stesso, MASSIMO non ha lasciato scampo all’avversario, ha gestito al meglio la partita, spingendo sull’acceleratore al momento giusto, segnando punti spettacolari, BISSON non ha potuto fare altro che alzare bandiera bianca. Vittoria limpida e meritata per il nostro atleta, che segna il quarto punto sul tabellino. Quinta partita, BARLETTA – GALBIATI, anche in questo incontro, come per il primo, la concentrazione non riesce ad essere totale, MARIO vince comunque nettamente per 3-1, c’era tanta differenza tra i due giocatori, la precisione dei colpi di MARIO ha fatto il resto. Vittoria meritata che chiude la pratica ARENGARIO e permette alla nostra squadra di mantenere la vetta della classifica, in attesa dello scontro al vertice che si disputerà 25 Febbraio prossimo con il BINASCO. Sabato prossimo riposo, si torna in campo l’11 Febbraio, contro il NERVIANO TIGERS, squadra da non sottovalutare, serve una vittoria per continuare la corsa verso i play-off. Forza Trezzano !!!

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
GSO ARESE DON BOSCO A 2

D2_C

ASD POL TREZZANO C 3
ASD TT BONOLA 5
  • Formazione: Uggeri Rinaldo; Alberti William; Borghese Arnaldo
  • Cronaca: prima di ritorno contro BONOLA; andata perso 5-2, ritorno perso 5-3. Formazione: ALBERTI/UGGERI/BORGHESE. Apre ARNALDO vs MEREGALLI (punti 4983, 85.7%), perde 3-0 ma gioca già meglio che all’andata. Segue WILLIAM vs IMBALZANO (100%) nuovo molto forte, bel giocatore; WILLY riesce a vincere 1 set ma soccombe per 3-1. Poi RINALDO vs POZZONI (punti.3204, 50%) riesce a ribaltare il risultato dell’andata (perso 2-3) vincendo 3-2, finalmente fa 1 punto. WILLIAM vs MEREGALLI: gioca con intelligenza col forte avversario e si aggiudica l’incontro per 3-1. ARNALDO vs POZZONI perde 3-0, non ha ancora l’esperienza necessaria per affrontare questi avversari. RINALDO vs IMBALZANO, avversario di altra categoria, perde con  secco 3-0. WILLIAM vs POZZONI facile 3-0, ora siamo 4-3 per loro. RINALDO vs MEREGALLI secco 3-0 in favore degli avversari che si aggiudicano l’incontro. Purtroppo all’andata mancava WILLIAM e al ritorno mancava GIORGIO, forse con la formazione al completo avremmo potuto fare questi 4 punti.

D2_D

ASD POL TREZZANO D 2
ASD CIR.PING PONG73-UNICREDIT A 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese MarcoAlfano Federico
  • Cronaca: gara impegnativa per la Trezzano D, quarta in classifica, di fronte alla terza in classifica, ma con ambizioni da play-off e la speranza di recuperare le prime due della classifica in questo girone di ritorno che ha avuto inizio in questa giornata. I nostri in campo in formazione tipo, gli avversari si presentano con il solo Pappalardo confermato rispetto all’andata, con Iannini e Vecchio. Il risultato va in favore dei nostri forti avversari, il solo Marco Borghese, con una prestazione superlativa, riesce a sconfiggere prima Iannini per 3-2 (11-6 al quinto) e poi Pappalardo, che lo aveva sconfitto all’andata, per 3-1. Federico Alfano mostrando miglioramenti evidenti rispetto alla gara d’andata, nel gioco e nella mentalità, perde prima contro Pappalardo per 3-0 e poi contro Vecchio, al quale pero’ riesce a strappare il secondo set per 11-5. Infine giornata nera per Francesco Petruzzi che non riesce a portare a casa neanche un set e perde tre gare su tre, nonostante le occasioni di portare a casa qualche set con tutti e tre gli avversari, non siano mancate.

D2_E

ASD POLS DUGNANO B 5
ASD POL TREZZANO E 1
  • Formazione: Amodio AntonioPace Dario; Demartini Iacopo
  • Cronaca: partita ben giocata dai nostri ponghisti, ANTONIO vince 1 partita giocando molto bene ma nulla può contro COZZI. DARIO perde una partita ben giocata in cui dimostra evidenti miglioramenti, anche lui perde contro COZZI (giocatore molto bravo). La bella sorpresa è IACOPO che fa vedere buone cose pero alternate a evidenti errori tecnici su cui c’è molto da lavorare,comunque è uno di quei giovani su cui la società sta puntando molto e che ci fa ben sperare per il futuro. Nel complesso un buon incontro considerando la levatura degli avversari. La strada è ancora lunga ma non la vediamo più così impervia.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.