Categoria: CRONACHE CAMPIONATI

CRONACHE CAMPIONATI – DECIMA GIORNATA

B2

A.S. DIL. GRUPPO GIOVANILE S.MICHELE 5
ASD POL TREZZANO 2

C2

ASD TT VARESE A 5
ASD POL TREZZANO 1

D2_A

ASD POL TREZZANO A 5
ASD TT NERVIANO TIGERS 2
  • Formazione: Barletta MarioCardinale Massimo; Frosi DaniloMaccagnola Franco (Riserva)
  • Cronaca: seconda giornata di ritorno, disputato in casa contro la compagine del Nerviano Tigers, squadra quadrata che è riuscita a impegnare la capolista, schierata con BULLONI, D’AMICI E KOWSAR. La nostra squadra inizia con BARLETTA, CARDINALE e FROSI. Il primo incontro vede impegnato FROSI Vs BULLONI, giovane ragazzo impostato molto bene, che è riuscito a tenere bene l’incontro, Danilo ha dovuto impegnarsi non poco per portare a casa la vittoria. Risultato finale 3-1 per Danilo. Secondo incontro CARDINALE-D’AMICI, partita equilibrata, forse qualche errore di troppo e qualche punto perso malamente da parte di Massimo hanno fatto la differenza, risultato finale  2-3 per D’Amici. Terzo incontro vede in campo BARLETTA Vs KOWSAR, incontro dominato alla grande dal nostro numero uno con un  sonoro 3-0 che non lascia dubbi o interpretazioni. Ottima prestazione!!! Quarta partita, in campo MACCAGNOLA Vs D’AMICI, incontro perso malamente dal nostro atleta, che non è mai riuscito a entrare in partita, molto contratto e poco concentrato, troppi errori e troppo passivo, un atteggiamento che alla lunga non ha pagato, un passo indietro rispetto alle precedenti prestazioni, risultato finale 3-1 per D’Amici. Quinto incontro BARLETTA Vs BULLONI, incontro mai in discussione, troppa la differenza delle forze in campo, risultato finale 3-0 per Mario che porta l’incontro sul 3-2. Sesta partita, CARDINALE Vs KOWSAR, incontro magistrale da parte di Massimo, vince alla grande con una prestazione maiuscola, imponendo il suo gioco e tagliando le gambe all’avversario, l’incontro finisce 3-1 per Massimo, risultato ampiamente meritato, a cui vanno i complimenti per la bella prestazione. Settimo e ultimo incontro, BARLETTA Vs D’AMICI, anche questa partita, come per le precedenti, ha visto il netto predominio del nostro atleta, Mario e riuscito ad imporre il proprio gioco con facilità portando a casa la vittoria e chiudendo la pratica Nerviano. Il prossimo turno, previsto per il 25/02/2017, vedrà la nostra squadra impegnata in casa nella partita decisiva, contro il forte BINASCO, serviranno nervi saldi e concentrazione per portare a casa la vittoria, vittoria che consentirebbe alla nostra squadra di essere matematicamente ai play-off.

D2_B

ASD POL TREZZANO B 2
ASD TT ARENGARIO MONZA A 5

D2_C

ASD POL TREZZANO C 5
ASD NEW TT PIEVE EMANUELE 4
  • Formazione: Uggeri RinaldoAlberti WilliamBuzzetti Giorgio
  • Cronaca: partita vinta 5-4 come all’andata. I nostri avversari partono svantaggiati avendo ANGELILLO con la febbre. Apre GIORGIO: 3-0 sullo stesso ANGELILLO. RINALDO perde 3-0 contro PIRIA (6639p, 100% 30/30). WILLIAM vince con un facile 3-0 su FLORIANI (1744p, 7.1% 2/28). GIORGIO perde 3-1 con il fortissimo PIRIA (giocatore di livello almeno C2) vincendo un set per 11-6, giocato molto bene con degli scambi combattuti. WILLIAM si impone 3-0 su ANGELILLO. RINALDO fa una figuraccia contro FLORIANI (all’andata perso al 5° set) oggi un disastro, perde 3-0 (un set 15-17). WILLIAM perde anche lui 3-0 contro PIRIA (all’andata partita persa al 5° set giocandosela fino in fondo, giocatori di questo livello non dovrebbero potere giocare in questa categoria). GIORGIO riesce a portare a casa l’incontro con FLORIANI a fatica al 5° set portandoci sul 4-4. RINALDO 3-0 Vs ANGELILLO. Ci è andata bene…

D2_D

ASD POL TREZZANO D 1
ASD POL SAN LUIGI LAZZATE A 5
  • Formazione: Petruzzi FrancescoBorghese MarcoAlfano Federico
  • Cronaca: l’avversario, capolista a punteggio pieno nel girone, si presenta con il trio PIRON (5980p, 100% 17/17), EHRENHEIM (5037p, 81.8% 9/11) e BERNASCONI (4356p, 77.8% 7/9). Primo match, PETRUZZI Vs BERNASCONI: il giovane avversario (n.3 nella formazione del Lazzate) gioca con molta più attenzione rispetto all’andata, con il suo gioco d’attacco basato prevalentemente sul top di diritto costringe Francesco a giocare palle alte che si rivelano fatali nei primi due set giocati comunque punto su punto (avversario avanti 2-0, 8-11 7-11); nel terzo set Francesco tenta una strategia d’anticipo ma complice qualche errore di troppo l’incontro va in archivio sul 3-0 a favore di BERNASCONI (8-11, 7-11, 2-11). Secondo match, BORGHESE Vs PIRON: scende in campo il n.1 avversario, ad oggi imbattuto nel girone con soli 5 set persi sui 17 incontri fin qui disputati, con l’intenzione evidente di uccidere l’incontro sul nascere; Marco regge bene l’urto e nel primo set, giocato punto su punto e chiuso 11-9 in favore dell’avversario, fanno la differenza un paio di errori in battuta. Il secondo set vede PIRON sempre avanti di 2/3 punti sin dalle prime battute fino ad un insperato 9-9, qui PIRON accelera improvvisamente lasciando Marco sul posto per il secondo 9-11 consecutivo. Nel terzo set il nostro portacolori gioca tutte le sue carte rischiando su palle impossibili ed attaccando sui top dell’avversario; la partenza sprint (5-0) manda in archivio il terzo set con il punteggio di 11-6 che permette a Marco di accorciare sull’1-2. Nel quarto set la strategia d’attacco del nostro atleta non paga e complice un PIRON aggressivo, preciso e a tratti fortunato il match si chiude 3-1 in favore dell’avversario (3-11 l’ultimo parziale). Terzo match, ALFANO Vs EHRENHEIM: il n.2 avversario adotta una tattica attendista contro il nostro Federico che parte contratto e non riesce ad essere incisivo, andando sotto per 1-11 nel primo set; nel secondo set le cose cambiano, il nostro giovane atleta attacca con più decisione fino a portarsi sul 7-7; da qui e fino alla fine del match EHRENHEIM vira su un gioco basato su palle alte e sporche che mette in pesante difficoltà Federico, costretto a cedere per 7-11 nel secondo set e per 5-11 nel terzo ed ultimo set (risultato finale 0-3 in favore dell’avversario). Sullo 0-3 per la formazione del Lazzate va in scena il quarto match di giornata, BORGHESE Vs BERNASCONI: Marco non lascia spazio all’avversario, adotta una strategia d’attacco alternata a scambi su palla corta e chiude la pratica con un secco 3-0 (parziali 11-3, 11-2, 11-6) vendicando la sconfitta della passata stagione e siglando il primo punto di giornata per il Trezzano. Quinto match, PETRUZZI Vs EHRENHEIM: l’incontro parte per il peggiore dei modi per il nostro portacolori che soffre la tattica attendista e priva di errori dell’avversario e subisce un 2-11 nel primo set; nel secondo set Francesco prova a cambiare gioco attaccando d’anticipo sulle palle sporche dell’avversario senza però riuscire ad impensierirlo (6-11 e parziale di 2-0 per EHRENHEIM); il terzo set viene giocato punto su punto e complice qualche errore in più dell’atleta del Lazzate appare più equilibrato, per poi chiudersi comunque 8-11 a sancire lo 0-3 finale subito dall’atleta Trezzanese. Sull1-4 va in scena il sesto match di giornata, ALFANO Vs PIRON: Federico parte subito bene con scambi precisi ed un gioco d’attacco che gli permette di tenere testa ad un avversario di caratura superiore; sul 10-7 in favore di PIRON accade ciò che non ci si aspetta: il giovane atleta Trezzanese aggredisce l’avversario con due attacchi decisi di diritto accorciando sul 9-10, per poi raggiungere la parità dopo un lunghissimo scambio da applausi. Sul 10-10 PIRON gioca tutte le sue carte ma Federico riesce ad annullare due set point mantenendo la sua strategia tutt’altro che attendista. Sul 12-12 PIRON serve una battuta laterale molto carica che l’atleta Trezzanese aggredisce con un bellissimo rovescio incrociato guadagnando così con pieno merito il suo primo set point sul 13-12. Qui arriva la palla giusta per Federico che purtroppo la spreca con un diritto che finisce lungo. Sul 13-13 PIRON, scampato il pericolo, prende il largo e chiude a suo favore il set (parziale 15-13); il secondo ed il terzo set vedono un PIRON molto più attento che non abbassa mai la guardia e cerca giocate semplici e sicure ed un Federico un po’ più attendista; il match si chiude per 3-0 in favore dell’atleta del Lazzate (parziali 13-15, 3-11, 6-11) pur regalando molte più emozioni di quanto non dica il risultato finale. Bilancio finale: gara persa senza sfigurare contro la capolista; Francesco è alla ricerca del suo gioco migliore e soffre presumibilmente il recente cambio di gomma; Marco si conferma in grande spolvero, capace di giocare alla pari con il n.1 avversario e autore di una facile vittoria con il loro n.3. Federico è in forte crescita, viaggia a fasi alterne, ma quando brilla lascia intravedere tutte le sue potenzialità. Risultato finale di giornata: LAZZATE b. TREZZANO 5-1.

D2_E

ASD POL TREZZANO E 2
ASD TT URANIA A 5
  • Formazione: Amodio AntonioDemartini Iacopo; Cerini Lorenzo Maria; Zerbino Giuseppe (Riserva)
  • Cronaca: URANIA seconda in classifica,gara secondo pronostico,positivo l’esordio di LORENZO che ha giocato senza soggezione con avversari ben piazzati come punteggio, anche IACOPO ha giocato bene i suoi incontri; due giovani con talento… si faranno. I due veterani si sono ben comportati con  partite ben giocate, due punti fatti, uno da ANTONIO e uno da GIUSEPPE (entrato come riserva).
    LORENZO Vs AGLIUZZA (P.4072 57.1% 14/8) perso 0-3
    ANTONIO Vs GIORI (P.3566 30% 10/3 ) vinto 3-0
    IACOPO Vs SCRIVANO (P.4984 667% 18/12) perso 0-3
    ANTONIO Vs AGLIUZZA perso al 5^o set per 9-11, peccato.
    LORENZO Vs SCRIVANO perso 0-3
    GIUSEPPE Vs GIORI vinto3-0 
    ANTONIO Vs SCRIVANO perso 0-3
    Andiamo avanti con fiducia e speranza, l’anno che verrà ci darà più soddisfazioni.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – NONA GIORNATA

B2

ASD POL TREZZANO 0
ASDTT MARCO POLO 5

C2

ASD POL TREZZANO 5
ASD POL. BARBAIANA 1
  • Formazione: Chieppa Giovanni Carmine; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: seconda vittoria consecutiva per la nostra formazione che sconfigge 5 a 1 la Polisportiva Barbaiana (Saffioti, Rossi, Verdi). Nei primi 2 incontri Laiacona e Chieppa sconfiggono rispettivamente Saffioti e Rossi per 3 a 0. Nella terza partita Benotto vince contro Verdi per 3 a 1. Nel quarto incontro Chieppa vince 3 a 0 contro Saffioti. Nel quinto incontro Laiacona perde contro Verdi per 3 a 1 con il quarto set che si conclude 16 a 14 a favore di Verdi. Benotto conquista il punto decisivo battendo Rossi per  3 a 0.

D2_A

Giornata di riposo

D2_B

GSD TT TURBIGO A 0
ASD POL TREZZANO B 5

D2_C

SSD TT BONACOSSA MILANO F 2
ASD POL TREZZANO C 5
  • Formazione: Uggeri Rinaldo; Alberti WilliamBuzzetti Giorgio
  • Cronaca: apre GIORGIO Vs SANGALLI (p.0, 0% 0/9) facendogli fare solo 15 punti in 3 set. Poi RINALDO Vs NARDUCCI (p.4984 76.2% 16/21) perde 3-1 arrivando al 4^o set sul 10/12 sbagliando il servizio agli spareggi. WILLIAM Vs SALANDRA (p.3072 26.7% 4/15) gli fa fare solo 10 punti in 3 set. GIORGIO Vs NARDUCCI perde 3-0 non riuscendo a capire i servizi dell’avversario, praticamente non entrando mai in partita. WILLIAM Vs SANGALLI secco 3-0 gli fa fare 20 punti in 3 set. Ora i 2 incontri molto combattuti che decidono la sfida. RINALDO Vs SALANDRA sotto per 2-1 agli spareggi, dopo avere rimontato da 10-8 vince per 13-11 (ultimo punto con retina e spigolino, finalmente sembra essersi svegliato) e sul 2-2 chiude per 11-9. WILLIAM nell’ultimo incontro Vs NARDUCCI dà spettacolo riuscendo col suo gioco a fare sbagliare un nervosissimo avversario e vincendo per 3-2 (57 punti a 54). Bella giornata che avvalora la tesi che nelle prime 4 partite con la formazione titolare avremmo potuto fare molto di più.

D2_D

SSD MILANO SPORT T.T. 2
ASD POL TREZZANO D 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese MarcoAlfano Federico
  • Cronaca: seconda trasferta della stagione al centro bonacossa e seconda vittoria, questa volta il Milano Sport TT si presentava con Cassago, Spoldi e Occhipinti, noi in formazione tipo. Inizia Francesco contro Cassago, perde il primo set, poi trova la tattica migliore e gli scambi vanno in suo favore per 3-1. Poi tocca a Marco contro Spoldi, i primi due set sono combattuti, bravo Marco a restare avanti e chiuderli per poi chiudere con un 11-3 il terzo set. E’ la volta di Federico, che affronta Occhipinti, si porta avanti 2 set a 0 ma poi perde 3-2 da un avversario mai domo. Francesco poi gioca contro Spoldi, battuto all’andata, ma stavolta Spoldi vince 3-0, bravo l’avversario a non sbagliare nulla in questa partita. A questo punto dal 2 pari si arriverà al 5-2 per noi con 3 vittorie determinanti, prima quella di Federico su Cassago per 3-1, gara ben giocata con ottimi colpi. Poi quella di Marco su Occhipinti per 3 a 0 (11-6,11-6,11-4) e infine seconda vittoria di giornata per Federico che batte Spoldi 3-2 e 11-9 al quinto, riprendendosi dal 2-0 iniziale e vincendo una gara in recupero sia grazie ai buoni colpi, sia alla attenta tattica di gioco e concentrazione (4-11,9-11,11-7,11-4,11-9).

D2_E

ASD POL TREZZANO E 1
ASD TT NERVIANO LIONS 5

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – OTTAVA GIORNATA

B2

TT ANCES NOVATE-Silver club Roberto Giontella 1
ASD POL TREZZANO 5

C2

ASD TT SARONNO KINESIS 360 1
ASD POL TREZZANO 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni Carmine; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: dopo la brutta sconfitta di Turbigo, si è svolta a Saronno la prima giornata del girone di ritorno. La nostra formazione (Chieppa, Benotto, Laiacona) ha vinto per 5 a 1 contro la squadra di casa (Romano, Radaelli, Callea). Chieppa vince le sue due partite per 3 a 0 contro Radaelli e Callea. Benotto vince i suoi due incontri contro Romano e Callea per 3 a 2. Laiacona vince per 3 a 1 contro Radaelli, ma perde contro Romano per 3 a 1.

D2_A

ASD POL TREZZANO A 5
ASD TT ARENGARIO MONZA B 0
  • Formazione: Maccagnola Franco; Barletta MarioCardinale Massimo
  • Cronaca: l’incontro di sabato ha dato inizio al girone di ritorno del campionato, dopo la lunga pausa dovuta alle festività, la nostra squadra ha incontrato la formazione dell’ARENGARIO MONZA ‘B’ e come da pronostico è riuscita a portare a casa facilmente la vittoria. Il primo incontro ha visto in campo CARDINALE–GALBIATI, il nostro giocatore si è imposto per 3-0 sull’avversario dimostrando concentrazione e determinazione, sempre padrone della partita ha praticamente gestito l’incontro a proprio piacimento senza possibilità per l’avversario di poter opporre resistenza, prova maiuscola che aiuta e fa morale. Secondo incontro, MACCAGNOLA–BISSON, l’incontro è finito con la vittoria per 3-1 del nostro atleta, che nell’economia del gioco ha regalato un set al proprio avversario prima di riuscire ad averne la meglio. Vittoria che conferma l’ottimo stato di forma. Terza partita, BARLETTA–VASSALLI, vittoria per 3-1, Mario a sofferto un po’, non è riuscito a concentrarsi al meglio per via del rumore, dovuto dalla nutrita presenza di atleti in palestra (hanno giocato contemporaneamente in casa 4 squadre) e a una buona dose di fortuna dell’avversario, che è riuscito a vincere un set e portare ai vantaggi la quarta partita. Quarta partita, CARDINALE–BISSON, anche nella seconda partita il ritornello è stato lo stesso, MASSIMO non ha lasciato scampo all’avversario, ha gestito al meglio la partita, spingendo sull’acceleratore al momento giusto, segnando punti spettacolari, BISSON non ha potuto fare altro che alzare bandiera bianca. Vittoria limpida e meritata per il nostro atleta, che segna il quarto punto sul tabellino. Quinta partita, BARLETTA – GALBIATI, anche in questo incontro, come per il primo, la concentrazione non riesce ad essere totale, MARIO vince comunque nettamente per 3-1, c’era tanta differenza tra i due giocatori, la precisione dei colpi di MARIO ha fatto il resto. Vittoria meritata che chiude la pratica ARENGARIO e permette alla nostra squadra di mantenere la vetta della classifica, in attesa dello scontro al vertice che si disputerà 25 Febbraio prossimo con il BINASCO. Sabato prossimo riposo, si torna in campo l’11 Febbraio, contro il NERVIANO TIGERS, squadra da non sottovalutare, serve una vittoria per continuare la corsa verso i play-off. Forza Trezzano !!!

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
GSO ARESE DON BOSCO A 2

D2_C

ASD POL TREZZANO C 3
ASD TT BONOLA 5
  • Formazione: Uggeri Rinaldo; Alberti William; Borghese Arnaldo
  • Cronaca: prima di ritorno contro BONOLA; andata perso 5-2, ritorno perso 5-3. Formazione: ALBERTI/UGGERI/BORGHESE. Apre ARNALDO vs MEREGALLI (punti 4983, 85.7%), perde 3-0 ma gioca già meglio che all’andata. Segue WILLIAM vs IMBALZANO (100%) nuovo molto forte, bel giocatore; WILLY riesce a vincere 1 set ma soccombe per 3-1. Poi RINALDO vs POZZONI (punti.3204, 50%) riesce a ribaltare il risultato dell’andata (perso 2-3) vincendo 3-2, finalmente fa 1 punto. WILLIAM vs MEREGALLI: gioca con intelligenza col forte avversario e si aggiudica l’incontro per 3-1. ARNALDO vs POZZONI perde 3-0, non ha ancora l’esperienza necessaria per affrontare questi avversari. RINALDO vs IMBALZANO, avversario di altra categoria, perde con  secco 3-0. WILLIAM vs POZZONI facile 3-0, ora siamo 4-3 per loro. RINALDO vs MEREGALLI secco 3-0 in favore degli avversari che si aggiudicano l’incontro. Purtroppo all’andata mancava WILLIAM e al ritorno mancava GIORGIO, forse con la formazione al completo avremmo potuto fare questi 4 punti.

D2_D

ASD POL TREZZANO D 2
ASD CIR.PING PONG73-UNICREDIT A 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese MarcoAlfano Federico
  • Cronaca: gara impegnativa per la Trezzano D, quarta in classifica, di fronte alla terza in classifica, ma con ambizioni da play-off e la speranza di recuperare le prime due della classifica in questo girone di ritorno che ha avuto inizio in questa giornata. I nostri in campo in formazione tipo, gli avversari si presentano con il solo Pappalardo confermato rispetto all’andata, con Iannini e Vecchio. Il risultato va in favore dei nostri forti avversari, il solo Marco Borghese, con una prestazione superlativa, riesce a sconfiggere prima Iannini per 3-2 (11-6 al quinto) e poi Pappalardo, che lo aveva sconfitto all’andata, per 3-1. Federico Alfano mostrando miglioramenti evidenti rispetto alla gara d’andata, nel gioco e nella mentalità, perde prima contro Pappalardo per 3-0 e poi contro Vecchio, al quale pero’ riesce a strappare il secondo set per 11-5. Infine giornata nera per Francesco Petruzzi che non riesce a portare a casa neanche un set e perde tre gare su tre, nonostante le occasioni di portare a casa qualche set con tutti e tre gli avversari, non siano mancate.

D2_E

ASD POLS DUGNANO B 5
ASD POL TREZZANO E 1
  • Formazione: Amodio AntonioPace Dario; Demartini Iacopo
  • Cronaca: partita ben giocata dai nostri ponghisti, ANTONIO vince 1 partita giocando molto bene ma nulla può contro COZZI. DARIO perde una partita ben giocata in cui dimostra evidenti miglioramenti, anche lui perde contro COZZI (giocatore molto bravo). La bella sorpresa è IACOPO che fa vedere buone cose pero alternate a evidenti errori tecnici su cui c’è molto da lavorare,comunque è uno di quei giovani su cui la società sta puntando molto e che ci fa ben sperare per il futuro. Nel complesso un buon incontro considerando la levatura degli avversari. La strada è ancora lunga ma non la vediamo più così impervia.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – SETTIMA GIORNATA

B2

POL.S.GIORGIO LIMITO Work&Management 5
ASD POL TREZZANO 2
  • Formazione: D’Alessio Fabio; Vizzini Davide; Gusberti Marco
  • Cronaca: //

C2

GSD TT TURBIGO 5
ASD POL TREZZANO 0
  • Formazione: Chieppa Giovanni Carmine; Benotto Daniele; Barsanti Andrea
  • Cronaca: //

D2_A

ASD POL TREZZANO A 5
ASD TT SILVER LINING B 4
  • Formazione: Maccagnola Franco; Barletta Mario; Frosi Danilo
  • Cronaca: incontro importante che ha visto opposte le due formazioni in testa alla classifica, alla fine una sola delle due avrebbe mantenuto il primato e soprattutto avrebbe goduto psicologicamente della vittoria, ebbene l’ha spuntata la nostra formazione che evidenziato carattere, concentrazione e volontà a portare a casa questa bellissima vittoria, che rende onore agli avversari ma ancora di più evidenzia i meriti del nostro team. Per la cronaca l’incontro è finito 5-4 per la compagine della POL. TREZZANO. Formazioni: POL. TREZZANO ‘A’: MACCAGNOLA(1) – FROSI(2) – BARLETTA(3); SILVER LINING ‘B’: BARTOLOTTA(1) – CONSOLANDI(2) – ZIGLIANI(3). La sfida si apre con la partita BARLETTA – CONSOLANDI, decisa nel risultato finale, dalle battute micidiali di CONSOLANDI e da qualche errore gratuito di BARLETTA, battute efficacissime, difficili da leggere che mettono in difficoltà nelle risposte il giocatore del TREZZANO, pochi scambi partita non spettacolare, conclusasi con il risultato di 3-0 per CONSOLANDI, che segna il primo punto per la propria squadra. Secondo incontro MACCAGNOLA–ZIGLIANI, incontro mai in discussione, anche perché ZIGLIANI, mancino con top molto rotante ad uscire, ci ha messo del suo, con tantissimi errori gratuiti e qualche cenno di nervosismo contenuto, dovuto ai propri errori, risultato finale  3-0 per MACCAGNOLA, incontro in parità 1-1. Terzo incontro FROSI-BARTOLOTTA, purtroppo DANILO in questo incontro non è mai entrato in partita, pur avendo vinto un set  non è mai riuscito ad incidere con il proprio gioco, si vede che deve recuperare il proprio stato di forma migliore, lo aspettiamo con fiducia. Risultato finale 3-1 per BARTOLOTTA, che porta la propria squadra sul  2-1. Il quarto incontro vede contrapposti MACCAGNOLA a CONSOLANDI, anche per questo incontro vale il discorso fatto per  quello disputato da BARLETTA, le battute dell’avversario e qualche errore gratuito di troppo hanno fatto la differenza, soprattutto nel secondo set dell’incontro, dove MACCAGNOLA, in vantaggio per  10-8 e riuscito a perdere il set per 10-12, questo ha inciso negativamente sul morale tanto che il terzo set  si è concluso velocemente sul 2-11 per l’avversario, partita conclusa con la vittoria di CONSOLANDI per 3-0 e siamo sul 3-1 per la SILVER LINING. Quinta partita, BARLETTA – BARTOLOTTA, da questo incontro parte la riscossa del TREZZANO, Mario disputa l’incontro perfetto, la concentrazione, l’efficacia e la precisione dei colpi non lascia scampo al numero una della SILVER, che deve subire costantemente il gioco di MARIO senza riuscire ad opporre resistenza, la partita finisce meritatamente 3-0 per BARLETTA con l’avversario molto innervosito. A questo punto siamo sul 3-2 per la SILVER. Complimenti a MARIO per  la splendida vittoria. Sesta partita, FROSI–ZIGLIANI, anche in questo incontro non vi è stata storia, troppo evidente la differenza tra i giocatori, DANILO con le proprie battute ha messo sempre in difficoltà l’avversario, che non è riuscito mai a  trovare il bandolo della matassa, ripeto troppa differenza in campo, un bravo a DANILO, che con la sua vittoria ha il merito di portare la sfida sul 3-3 e dare morale e carica ai propri compagni. Settima partita, MACCAGNOLA–BARTOLOTTA, un incontro che sembrava già segnato, FRANCO doveva essere la classica vittima sacrificale ed invece… Ha disputato un incontro perfetto, per concentrazione, voglia di vincere e precisione dei colpi. L’iniziativa è stata costantemente nelle mani del nostro atleta, attacchi in top ma anche blocchi efficaci, rovesci precisi che hanno quasi sempre dato il punto, ne è venuta fuori una  partita molto spettacolare,  l’avversario non e mai riuscito a mettere in difficoltà FRANCO che ha portato a casa la vittoria con un sonoro 3-0 e con il morale alle stelle, buon viatico per le prossime partite,  il recupero fisico sembra completato. Un plauso a FRANCO, che con la sua vittoria ha il merito di portare in vantaggio la propria squadra per 4-3 ed imprime la svolta decisiva all’incontro. Ottava partita, FROSI-CONSOLANDI, l’incontro si racchiude tutto nell’affermazione “sfida all’ultima battuta”, proprio così, a parte un calo fisico di DANILO abbinato a qualche errore gratuito di troppo, la partita è andata avanti stancamente con pochi scambi, praticamente, la battuta dava quasi sempre il punto e quando non lo dava la risposta chiudeva il punto.   Incontro bruttino, servito sicuramente a DANILO per mettere in cascina minutaggio di gioco. Risultato finale 3-1 per CONSOLANDI ed incontro in parità sul 4-4. Nona ed ultima partita, BARLETTA-ZIGLIANI, sulla carta ed in pratica un incontro senza storia. Per MARIO è stato come svolgere il classico compitino, gioco lineare con colpi precisi e con battute che hanno fruttato parecchi punti, più del previsto. Risultato finale  3-0 per iI nostro alfiere. Vanno comunque fatti i complimenti a MARIO, che pur giocando contro un avversario nettamente inferiore, giocava l’ultima partita con l’obbligo di portare a casa il punto decisivo, sappiamo benissimo che nel tennis tavolo non vi è nulla di scontato e che tutto può succedere, anche i miracoli, questa volta tutto è andato per il verso giusto.  Risultato finale dell’incontro : POL.TREZZANO ‘A’ – SILVER LINING ‘B’ 5-4. Ora pausa per le festività, si riprende il 21 Gennaio 2017 contro la compagine dell’ ASD TT ARENGARIO MONZA B.

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
ASD TT PARABIAGO B 0
  • Formazione: Figliola Nicola; Morlacchi Giampiero; Polari Francesco
  • Cronaca: buona partita del Trezzano B. Polari vince una grande partita con Schiavi (3-2) e poi stende Poppi…. Figliola batte Grassi e Poppi…. Morlacchi batte Grassi (3-2). Finale: Trezzano B 5 Parabiago B 0. Squadra in ripresa.

D2_C

ASD POL TREZZANO C 3
ASD TT SILVER LINIG A 5
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo
  • Cronaca: entrambe le squadre ultime in classifica con 2 punti ciascuna. Parte GIORGIO contro il n°3 CASELLATO (0p, 0% 0/4) vincendo con un facile 3-0. Segue RINALDO perdendo 0-3 contro SERRANO (7283p, 90% 9/10). WILLIAM vince con un facile 3-0 contro il n°2 MANFRINATO (3009p, 57.9% 11/19). GIORGIO perde anche lui 0-3 contro il forte SERRANO. Ora entra la loro riserva SANGES (1611p, 11.1% 1/9) che WILLIAM batte 3-0 facendogli fare solo 9 punti in 3 set. RINALDO perde 1-3 contro MANFRINATO. WILLIAM perde 0-3 contro SERRANO. Sul 4-3 per loro stavolta GIORGIO non riesce a portarci al pareggio 4-4 perdendo 1-3 contro MANFRINATO. Peccato, forse questa volta RINALDO avrebbe potuto fare il punto decisivo contro un avversario battibile.

D2_D

ASD POL TREZZANO D 5
ASD TT AQUILE AZZURRE VIOLA 0
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico; Alfano Massimo (Riserva)
  • Cronaca: il Trezzano “D” si presenta in formazione tipo, Francesco, Marco, Federico, riserva Massimo… gli avversari con Faletti (2192 punti), Galvano, Bresciani e Martinez. Nel primo match Marco batte il n.1 avversario per 3-1, perdendo solo il terzo set e dominando negli altri. Nel secondo match Francesco batte il n.2 Galvano, perdendo solo il terzo set e dominando negli altri. Nel terzo match Federico batte Bresciani Elena con una gara attenta e senza sbavature per 3 a 0 senza difficoltà. Nel quarto match Francesco batte Faletti, ma dopo i primi 2 set vinti nettamente, nel terzo si fa superare 11-9, anche nel quarto va sotto per 10-6, ma poi recupera e chiude ai vantaggi per 14-12. Nel quinto match entra Massimo che batte 3-0 Martinez Lucia, bravo a farsi trovare pronto e chiudere la sfida contro le Aquile per 5-0.

D2_E

GSO ARESE DON BOSCO B 5
ASD POL TREZZANO E 0
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Amodio Antonio; Pace Dario
  • Cronaca: risultato scontato, squadra avversaria troppo forte che gioca un tennistavolo molto tecnico e bello da vedere. Comunque noi abbiamo giocato secondo le nostre possibilità e capacità ed è già di buon auspicio per l’anno prossimo. Buon Natale e buon anno nuovo a tutti.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – SESTA GIORNATA

B2

SSD MILANO SPORT TENNISTAVOLO 5
ASD POL TREZZANO 0
  • Formazione: D’Alessio Fabio; Vizzini Davide; Brussolo David
  • Cronaca: //

C2

ASD POL TREZZANO 4
GSO ARESE DON BOSCO B 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Benotto Daniele; Andrea Barsanti
  • Cronaca: seconda sconfitta stagionale tra le mura amiche per la nostra formazione che cede 5 a 4 all’Arese (Frugis, Robbiati, Brenna). Trezzano composto da Chieppa, Benotto e da Barsanti, che fa il suo esordio nel girone. Nel primo incontro Benotto vince contro Frugis per 3 a 1. Nel secondo e nel terzo incontro Barsanti e Chieppa perdono rispettivamente contro Robbiati (0-3) e Brenna (1-3). Nel quarto e nel quinto incontro Benotto e Chieppa vincono per 3 a 0 contro Robbiati e Frugis. Nella sesta partita Barsanti perde 3 a 0 contro Brenna. Nell’incontro successivo Chieppa sconfigge Robbiati per 3 a 2. Brenna pareggia i conti vincendo 3 a 1 contro Benotto. Infine, il punto decisivo per Arese lo porta a casa Frugis, sconfiggendo per 3 a 0 Barsanti.

D2_A

ASD TT AQUILE AZZURRE TEAM VERDE 3
ASD POL TREZZANO A 5
  • Formazione: Barletta Mario; Cardinale Massimo; Frosi Danilo; Maccagnola Franco (Riserva)
  • Cronaca: incontro molto importante per rimanere in corsa per i play-off, questo lo si sapeva e lo si è visto in campo con i giocatori del Trezzano determinati e concentrati nel portare a casa la vittoria finale. La prima partita vede in campo GIGLIO DAVIDE – CARDINALE MASSIMO, partita molto tirata, il primo set va ad appannaggio di GIGLIO, poi CARDINALE si aggiudica gli altri 2 set molto agevolmente con colpi di pregevole fattura, l’avversario vince il 4 set per 11-5, si va al 5^o set molto combattuto e vinto alla fine dal bravo CARDINALE. Nel secondo incontro scende in campo il nostro numero 1, MARIO BARLETTA contro l’ostico SCANNAVINI LUIGI. L’incontro finisce con la vittoria di BARLETTA per 3 – 0, il risultato dice che la vittoria è stata facile, ma nei fatti non è andata proprio così, anche perché MARIO si è trovato difronte un avversario che ha opposto una tenace resistenza, ribattendo colpo su colpo e ributtando nel campo del nostro giocatore palle che sembravano destinate a dare il punto, per questo la prova di MARIO è da considerarsi di spessore. Il terzo incontro vede opposto il loro numero 1, OFFREDI PIERLUIGI contro DANILO FROSI, sicuramente la partita più bella delle otto giocate e questo lo si deve interamente a DANILO, che con una prova di carattere ha messo in mostra un gioco di classe, portando colpi precisi ed efficaci, ne è venuta fuori una partita avvincente sino all’ultimo punto, dove il nostro giocatore non ha per niente sfigurato contro un avversario che utilizza in modo efficace una delle poche gomme puntante regolari e che ha dalla sua 7100 punti in classifica (scusate se è poco), risultato finale OFFREDI – FROSI 3-1. Un bravo comunque a DANILO per l’impegno dimostrato e un grazie per lo spettacolo offerto. Quarto incontro vede in campo GIGLIO –BARLETTA, incontro senza storia, tutto liscio come l’olio, troppa la differenza in campo, i colpi micidiali di MARIO non lasciano scampo all’avversario, che si trova in balia delle acque con onde altissime da superare e che alla fine affonda per 3 – 0. Nient’altro da aggiungere se non i complimenti a MARIO, che con la nuova classifica aggiornata al 30/11/2016 ha superato la soglia dei 6000 punti. Non resta altro che augurargli di raggiungere quanto prima il prossimo obiettivo, 7000 punti!! La partita successiva vede opposto OFFREDI a CARDINALE, anche questo incontro ha avuto sprazzi di gioco spettacolari, soprattutto nel primo set, vinto da MASSIMO (15-13) con un gioco fatto di schiacciate precise cha ha lasciato OFFREDI allibito e che lo ha costretto ad un impegno maggiore e una concentrazione continua per poter portare a casa l’incontro. L’incontro come dicevo è stato vinto da OFFREDI per 3-1, ma MASSIMO non ha per niente sfigurato, molto bravo a tenere sempre sulla corda l’avversario. Nel sesto incontro avrebbe dovuto scendere in campo FROSI, molto affaticato per l’incontro sostenuto con OFFREDI, deve essere sostituito. Entra MACCAGNOLA, per le aquile gioca MINOIA, l’incontro termina 3-1 per il nostro giocatore, dopo l’assenza dai campi per circa un mese, piano piano sta prendendo le misure del campo e dei suoi colpi, ottimo incontro che fa morale e sarà di aiuto per poter ritornare al suo livello di gioco e di forma. La partita successiva vede opposto OFFREDI a BARLETTA, purtroppo in questo incontro MARIO pur vincendo il primo set per 11-9, non riesce a fare il proprio gioco, anche perché difronte si ritrova un avversario di spessore che con battute efficaci e recuperi al limite riesce a salvare più volte, punti che sembravano fatti. L’incontro termina con la vittoria per 3-1 di OFFREDI, comunque un bravo a MARIO per l’impegno profuso. Ottavo e ultimo incontro, GIGLIO-MACCAGNOLA, l’incontro risulta molto equilibrato, non per merito del giocatore delle Aquile ma per demerito del nostro atleta, che praticamente decide nel bene e nel male le sorti dell’incontro e porta l’incontro al quinto e decisivo set, dove con una buona dose di fortuna e qualche ottimo colpo si aggiudica la partita per 3-2 e chiude la pratica Aquile Azzurre. Prossimo turno, ultimo di andata, finalmente in casa contro la fortissima compagine dell’ASD TT SILVER LINIG B (che nell’ultimo turno di campionato ha battuto la capolista BINASCO per 5-2) scontro al vertice della classifica, incontro che dirà se la nostra squadra potrà ambire a disputare i play-off. Forza ragazzi!!!

D2_B

ASDTT AQUILE AZZURRE TEAM PRESIDENT 5
ASD POL TREZZANO B 4
  • Formazione: Figliola Nicola; Morlacchi Giampiero; Polari Francesco
  • Cronaca: ancora una brutta partita del Trezzano B. Morlacchi in giornata no perde due incontri su tre, così come Figliola che innervosito dall’arbitro (Polari), che regala un punto incredibile all’avversario (palla fuori di un metro….), si lascia andare e così regala i suoi incontri. Polari in netta ripresa vince due incontri su tre anche se nella partita decisiva mostra ancora alcune incertezze. Conclusioni: Squadra in difficoltà appena incontra  squadre decenti perde… al momento non merita i play-off. Risultato finale: Aquile 5 Trezzano 4.

D2_C

ASD CIR.PING PONG73-UNICREDIT B 5
ASD POL TREZZANO C 4
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo
  • Cronaca: incontro con UNICREDIT primi in classifica a punteggio pieno. Risultato: perso 5-4. Inizia GIORGIO vincendo un bell’incontro con il n.3 MORICONI (3639p, 71.4% 5/7) giocando con determinazione. RINALDO perde 3-0 contro il n.1 LAUS (5636p, 80% 12/15), non c’e storia. WILLIAM perde 3-2 contro il n.2 CANNITO (4196p, 54.5% 6/11) giocatore mancino attaccante puro con un bellissimo top: WILLY, penalizzato dalle ridottissime misure del campo, non può fare i suoi recuperi in difesa. GIORGIO perde 3-1 con LAUS. WILLIAM non in forma arriva a vincere con fatica al 5° set la sfida contro MORICONI. RINALDO perde 3-0 con CANNITO senza storia. WILLIAM contro DALOISIO (0p, 0% 0/1): al 1° set il pubblico presente si esalta per il risultato di 11-6 per DALOISIO, poi WILLY prende le opportune misure chiudendo per 3-1. GIORGIO sul 4-3 per loro si esibisce in un incontro da manuale giocato con intelligenza ed aggressività: 11-6/11-5/11-6; complimenti, atleta in costante crescita. Qui la storia si ripete e sul 4-4 RINALDO, come accaduto spesso quest’anno, non riesce ad esprimere gioco perdendo 3-0; molto nervoso discute al primo set con l’arbitro (LAUS) che gli contesta un punto sul 9-7 per un servizio irregolare. Bella squadra per 2/3, manca sempre il punticino decisivo.

D2_D

SSD TT BONACOSSA MILANO D 3
ASD POL TREZZANO D 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico
  • Cronaca: Bonacossa: a-Confalonieri Giovanni/b-Todesco Fabio/c-Cherubino Antonio Renato (palline come le nostre di casa). Trezzano: x-Borghese Marco/y-Alfano Federico/z-Petruzzi Francesco (Alfano Massimo riserva).
    GARA1: Confalonieri/Borghese 7-11,7-11,11-6,1-11; avversario con antitop e palla che scendeva strana ed ogni volta in modo diverso, bravo Marco a non farsi sorprendere ed attaccare con precisione, palleggiando quando serviva, solo un set regalato per un piccolo calo mentale più che tecnico. GARA2: Todesco/Alfano 11-7,11-7,11-8; l’avversario con 2 lisce gioca bene e sbaglia meno del nostro Federico, che tiene bene gli scambi ma complice qualche errore più del avversario finisce per soccombere 3-0. GARA3: Cherubino/Petruzzi 11-2,7-11,11-3,11-7; il n.3 (solo sulla carta) dei nostri avversari, in gran giornata, batte nettamente Francesco con colpi secchi e precisi (comunque la media vittorie non gli da merito, ha perso per esempio 3-2 con Gritti, uno dei migliori del girone) solo un set strappato ed a fatica. GARA4: Todesco/Borghese 4-11,10-12,3-11; gran 3-0 di Marco sul n. 1 avversario che oggi a dirla tutta è parso non in giornata. Marco attacca e controlla bene la partita, rischiando solo nel secondo set finito ai vantaggi. GARA5: Confalonieri/Petruzzi 12-10,9-11,5-11,9-11; sorprende Confalonieri che cambia racchetta, stavolta gioca con un puntino lungo con gommapiuma sul rovescio… nel primo set equilibrio rotto solo ai vantaggi, l’equilibrio resta anche nel 2^o e 4^o set, che però insieme anche al 3^o sono tutti a favore di Francesco, che riesce seppur di poco a prevalere sull’esperto avversario. GARA6: Cherubino/Alfano 13-11,13-11,11-7; gran gara di Federico, che purtroppo nel primo set avanti 10-8 e nel secondo avanti 10-7 si fa rimontare e superare ai vantaggi, mentre nel terzo set subentra anche la stanchezza a far maturare la sconfitta per 3-0, comunque ottimi scambi di Federico, appena giocherà i punti decisivi come gli altri, diventerà ostico batterlo per molti avversari del girone, in crescita anche oggi. GARA7: Todesco/Petruzzi 9-11,11-6,11-7,8-11,11-13; gara altalenante, portato a casa il primo set, Todesco vince bene i 2 set succcessivi, nel 4^o però Francesco non molla e si porta sul 2-2… come il sabato passato, anche stavolta il 5^o set parte ad handicap 5-0 sotto… altra doccia fredda? No… recupera e trova giocate più incisive il nostro portacolori, ed alla fine annullando anche un matchpoint vince 13-11 una gara pazzesca. GARA8: Cherubino/Borghese 9-11,1-11,11-9,11-9,8-11; punto decisivo del 5-3 di Marco, oggi per lui triplete, nonostante l’avversario sotto 2-0 recuperi fino al 2-2, bravo poi Marco con giocate spettacolari a tornare sopra l’avversario nel gioco nel momento decisivo, oggi match winner, trascina la squadra alla vittoria fuori casa con una diretta rivale per il 4^o posto in classifica (possibile obbiettivo di stagione, vista la fuga del trio Banfi-Lazzate-Unicredit).

D2_E

ASD TT LAZZARETTO B 5
ASD POL TREZZANO E 0
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Amodio Antonio; De Martini Iacopo
  • Cronaca: perdiamo 5-0 con il LAZZARETO primi in classifica a punteggio pieno. ANTONIO gioca due ottime partite. IACOPO conferma la sua costante crescita con due buoni incontri (speranza per il futuro). Buona la prestazione complessiva della squadra con un avversario di livello, che però intelligentemente ci fa giocare dimostrando forza e sportività, complimenti a loro. Continuiamo il nostro cammino sempre con il massimo impegno.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – QUINTA GIORNATA

C2

ASD TT URANIA B 0
ASD POL TREZZANO 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: il giorno 26 Novembre si è svolta a San Donato Milanese la sesta giornata di C2 che ha visto contrapposte il Trezzano, in formazione tipo, e il TT Urania (Zannol, Semenza, Nunziata).
    Nel primo e nel secondo incontro Laiacona e Chieppa sconfiggono 3 a 0 rispettivamente Zannol e Semenza. Nel terzo incontro Benotto deve vedersela contro Nunziata: partita molto tirata che si conclude con un 3 a 1 per il trezzanese. Nel quarto incontro Chieppa sconfigge facilmente per 3 a 0 Zannol. Infine, nell’ultimo incontro, Laiacona deve affrontare Nunziata. Partita lunghissima e molto incerta che si conclude solo ai vantaggi nel quinto set. Laiacona vince per 3 a 2 portando il punto decisivo al Trezzano. Trezzano vince contro l’Urania per 5 a 0 e si porta al secondo posto del girone.

D2_A

POL DIL.FORTITUDO B 0
ASD POL TREZZANO A 5
  • Formazione: Maccagnola Franco; Barletta Mario; Frosi Danilo
  • Cronaca: tutto come previsto per il quarto turno esterno di campionato, portiamo a casa la vittoria con un secco 5-0. Senza nulla togliere agli avversari, che si trovano a disputare il campionato di D2 per il primo anno, la società è stata creata nel 2015, tanta voglia ed entusiasmo ma naturalmente poca esperienza, l’incontro si è incanalato subito sul binario giusto. La prima partita ha visto il rientro in formazione di MACCAGNOLA, dopo un mese di sosta forzata, per intervento al menisco e con solo due allenamenti alle spalle, gioca il primo incontro con CAMPOLO, perde il primo set per  11-9, si denota sin da subito la mancanza di misura dei colpi, nel secondo set, con un gioco attendista, visto che la giornata non è delle migliori, riesce a  vincere 11-9 e da lì in poi ritrova la condizione facendo suo l’incontro per 3-1. Poi arriva il turno di BARLETTA, che sconfigge BERTOCCHI per 3-0, partita senza storia, la forze in campo sono troppo differenti. La terza partita vede impegnato il bravo Danilo FROSI contro MANARA, stesso discorso fatto per BARLETTA, partita senza storia, un solo giocatore in campo, partita vinta da Danilo per 3-0. Quarto incontro, vede impegnato BARLETTA contro CAMPOLO, primo set finito addirittura 11-0 per BARLETTA, come si dice solitamente per le temperature atmosferiche, avversario non pervenuto, partita vinta facilmente per 3-0. Quinta e ultima partita, vede impegnato MACCAGNOLA contro MANARA, in questo incontro MACCAGNOLA ritrova le misure del campo, gioca con scioltezza e vince per 3-0, decretando la fine delle ostilità. La prossima settimana ci attende l’ennesima trasferta, per onore di cronaca la quinta consecutiva, contro la formazione delle Aquile Azzurre, avversario da non sotto valutare, obbligatorio vincere per continuare la corsa verso i play-off. Forza ragazzi!!!

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
ASD TT NERVIANO JAGUARS 1
  • Formazione: Figliola Nicola; Morlacchi Giampiero; Lattuada Gianluca
  • Cronaca: buona partita di Morlacchi, due punti. Figliola due punti e Lattuada un punto. Finale partita: Trezzano B 5 Nerviano 1. Polari a riposo.

D2_C

ASD POL TREZZANO B 4
ASD TT URANIA C 5
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Di Bari Gianluca; Uggeri Rinaldo (riserva)
  • Cronaca: incontro tutto da raccontare. Esordisce GIANLUCA contro FOTI DOMENICO (3679p 55%) riuscendo a portare l’incontro al 5°set contro un forte avversario: 2-3 il risultato finale, bell’esordio. WILLIAM liquida facilmente 3-0 CASTAGNA GIROLAMO (1708p 25%). GIORGIO perde 1-3 contro BELLONI GIOVANNI (4601p 62.5%), giocatore di grande esperienza, restando tuttavia sempre in partita. Al quarto incontro succede l’imprevisto: WILLIAM vince il 1°set contro FOTI in scioltezza, poi smette inspiegabilmente di giocare perdendo malamente per 1-3. GIANLUCA incontra il n.1 BELLONI perdendo 0-3 (1°set 10-12). A questo punto siamo 4-1 per l’urania e qui comincia la grande rimonta. GIORGIO 3-1 su VISCONTI ARRIGO (3387p 40%), WILLIAM vince l’incontro con BELLONI perdendo almeno 2kg, recuperando palle impossibili e con grande spettacolo vince al 5°set per 11-4. A seguire grande numero di GIORGIO che vince 3-1 contro FOTI giocando una bella partita con determinazione. Ora siamo 4-4 ed entra in campo RINALDO contro VISCONTI, un avversario alla sua portata e spreca tutto perdendo malamente… PECCATO.

D2_D

ASD POL TREZZANO D 2
ASD TT ANTONIO BANFI B 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico; Alfano Massimo (riserva)
  • Cronaca: nel primo match Federico affronta il più quotato Calva, perdendo 3 set a 0, buoni scambi del nostro giocatore, che pero’ non puo’ nulla contro il gioco veloce ed offensivo dell’avversario. Secondo match tra Francesco e Gritti (n.1 avversario e 100% vittorie fino ad ora): gara a senso unico con risultato finale di 3 set a 0, l’avversario non ha difficoltà contro il puntino di Francesco, ed attacca benissimo di rovescio e controlla bene anche con il dritto. Terzo match tra Marco e Cabrini (n. 3 avversario) anche qui un 3 set a 0, ma per il nostro atleta, che vince in scioltezza la sua prima partita di giornata. Nella quarta partita Francesco contro Calva: il match si mette subito bene per Calva, che si porta sul 2 set a 0 (11-7,13-11) poi Francesco gli restituisce gli stessi parziali (11-7,13-11); nel set finale partenza ad handicap per Francesco che va sub‭ito sotto 5-0, prova un recupero, poi qualche errore e un po’ di sfortuna, fanno sì che l’avversario abbia il sopravvento con un 11-9 finale, nel match più in equilibrio della giornata. La quinta partita vede Federico contrapposto a Cabrini; i due si equivalgono e ne esce un match combattuto punto su punto. Un primo set attento concluso ai vantaggi per 13-11 permette a Federico di portarsi avanti, l’avversario si riporta poi in parità con un secco 5-11. Il terzo ed il quarto set vedono l’avverario prevalere per 13-15 e 10-12 complice un pò di sfortuna e un po’ di fretta del nostro Federico nel chiudere i punti decisivi. Sul 4-1 per la compagine avversaria scende in campo Marco contro il n.1 avversario e sicuramente favorito Gritti Roberto. Marco parte forte ed aggressivo giocando d’anticipo e spiazzando l’avversario con colpi di diritto forti e precisi. Il primo set si chiude con un 11-5 senza storie. Ci si aspetta la reazione del forte Gritti ma il secondo set va in archivio come replica esatta del primo: 11-5 e 2 set a 0 per Marco con un pronostico completamente ribaltato rispetto alle attese. Dal terzo set subentra un po’ di timore da parte del nostro atleta che paga un po’ di inesperienza e anzichè chiudere il match lascia il pallino del gioco all’avversario, il quale seppur in difficoltà dopo i primi due set, porta a casa il terzo per 14-12. Sulla falsa riga del terzo set anche il quarto si gioca punto su punto, questa volta Marco tiene bene il palleggio tagliato e con un gioco molto attento e di difesa, dopo aver sprecato la palla giusta sul 10-9, porta meritatamente a casa il match con un perentorio 13-11, firmando il miracolo di giornata. Sul 4-2 per la formazione avversaria scende in campo Massimo (riserva di Francesco) che affronta il n.3 Cabrini. Le forze in campo si equivalgono ma il primo set va meritatamente all’avversario con un 6-11. Il secondo set vede una forte partenza di Massimo che accumula un vantaggio importante fino a portarsi sul 9-4; qui il nostro atleta adotta una tattica attendista che lo porta a compiere qualche errore di troppo e si fa riprendere dall’avversario sul 10-10 per poi cedere 10-12. Cabrini affronta il terzo set galvanizzato e dimostra una precisione nei colpi fin lì impensabile chiudendo con il punteggio di 4-11 per un 3 set a 0 che lascia qualche rimpianto. Le ostilità si chiudono sul 2-5 in favore degli avversari, che si confermano capolisti nel girone, ma con un pò di fortuna le cose sarebbero potute andare diversamente…

D2_E

ASD POL TREZZANO E 1
ASD POL BARBAIANA 5
  • Formazione: Amodio Antonio; Pace Dario; De Martini Iacopo
  • Cronaca: risultato che non mi sorprende anche se speravo di chiudere con un punto in piu’. DARIO vince il primo set e fa ben sperare per il futuro. IACOPO conferma i suoi progressi con una prova piu’ che buona. ANTONIO fa bene la sua parte. Confidiamo di essere piu competitivi per la prossima gara, anche se la strada sara’ lunga ce la faremo.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – QUARTA GIORNATA

C2

ASD POL TREZZANO 5
ASD TT NERVIANO 4
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: Importante vittoria casalinga per la nostra squadra (Chieppa, Laiacona, Benotto) che si impone per 5 a 4 contro il Nerviano composto da Traini, Noviello, Tagliabue. Una vera e propria battaglia durata 4 ore. Nei primi due incontri Noviello e Traini vincono rispettivamente contro Laiacona e Benotto per 3 a 1. Nelle successive due partite Chieppa e Traini sconfiggono con lo stesso punteggio (3-1) Tagliabue e Laiacona. Nerviano conduce per 3 a 1. Nella quinta partita Chieppa vince contro Noviello 3 set a 1. A questo punto entra in partita Benotto che, dopo aver perso i primi due set contro Tagliabue, riesce a ribaltare la situazione e a vincere 3 a 2. Trezzano, quindi, pareggia e siamo sul 3 pari. Nella settima partita Chieppa se la deve vedere contro Traini. Partita tirata e abbastanza surreale che si conclude al quinto set per 13 a 11 in favore di Traini. Nell’incontro successivo Laiacona vince una gara molto complicata contro Tagliabue per 3 a 1 riportando il Trezzano in parità: 4 a 4. Nella gara decisiva Benotto se la deve vedere contro Noviello. Incontro con scambi prolungati tra i due giocatori, ma Benotto riesce a portarla a casa al tie-break. Trezzano vince per 5 a 4.

D2_A

ASD TT BINASCO 5
ASD POL TREZZANO A 4
  • Formazione: Barletta Mario; Cardinale Massimo; Frosi Danilo
  • Cronaca: purtroppo non è andata come si voleva!! L’incontro che ha visto impegnata in trasferta la squadra del Trezzano ‘A’ contro la formazione del Binasco, diretta concorrente per i play off, ha visto  prevalere la squadra di casa per 5-4. Il risultato parla chiaro, l’incontro è stato molto combattuto, per la cronaca Mario Barletta ha vestito i panni del gladiatore, è sceso nell’arena  determinato e come al solito molto concentrato sul risultato finale, non ha lasciato scampo agli avversari, MINGHETTI – BARLETTA  partita combattutissima finita 2-3,  TAGLIARENI – BARLETTA  partita senza storia, risultato finale 0-3. Ultimo e terzo punto a scapito del bravo TONDU’, risultato finale 0-3. Il quarto punto è stato conquistato da Massimo Cardinale, MINGHETTI – CARDINALE 2-3, prova di carattere da parte di Massimo, che dopo aver vinto il primo set,  ha subito la rimonta di MINGHETTI che si era portato sul 2-1, a quel punto Massimo ha iniziato a macinare punti su punti portando a casa la partita. Peccato per l’incontro perso con TAGLIARENI per 3-2, dopo essere stato in vantaggio per 2 set a 1, si è fatto raggiungere e superare dall’avversario,  avrebbe potuto dare e fare molto di più. L’incontro con TONDU’ lo ha perso per 3 – 0. Discorso a parte per il bravo DANILO FROSI, purtroppo non si è trovato a suo agio con le puntinate di TAGLIARENI e TONDU’, è arrivato all’ultimo incontro, quello decisivo con MINGHETTI con poche energie, era riuscito ad andare in vantaggio per 2 set a 1, poi è stato raggiunto e purtroppo si è dovuto arrendere per 3-2. Ora ci aspetta la trasferta del  26/11/2016 contro la POL DIL.FORTITUDO “B”, obbligatorio vincere per rimanere attaccati al treno dei play-off. Forza ragazzi!! 

D2_B

ASD UP SETTIMO 5
ASD POL TREZZANO B 2
  • Formazione: Figliola Nicola; Morlacchi Giampiero; Polari Francesco
  • Cronaca: Partita più importante della stagione, persa molto male che compromette tutta la stagione.
    Polari in giornata storta perde due incontri su tre, Morlacchi perde le sue due partite ma va vicino all’impresa sfiorando la vittoria con il loro numero uno persa 3-2. Figliola in giornata di grazia vince con il loro numero uno per 3-1 ma perde il secondo match per 3-2.
    Finale: Settimo 5, Trezzano 2
    Conclusioni: Squadra ridimensionata, un po’ di umiltà in più non farebbe male. Ora testa, gambe e cuore per la partita del 28 Gennaio a Turbigo dove in gioco c’è il secondo posto (play-off).

D2_C

TENTAL LIBERTAS S.S.GIOVANNI C 5
ASD POL TREZZANO C 2
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo
  • Cronaca: incontro perso 5-2 in trasferta con TENTAL primi in classifica. Giornata storta sia per Buzzetti (perde 3-1 con la n°3 Dunquel Elena, 4802 punti 0 %) e 3-0 con Etter n°1 (5646 punti e 100%) sia per Uggeri che perde anche lui 3-0 con Etter e 3-0 con Lanfranco (4172 punti 66.7%) unica nota positiva il nostro n°1 Willy Alberti che liquida 3-0 la Dunquel e per 3-1 Lanfranco giocando in scioltezza, poi contro Etter dal 2-0 rimonta a 2-2 per poi perdere alla bella perché l’avversario con esperienza cambia gioco. Sconfitta prevista ma potevamo renderla più combattuta… peccato!

D2_D

GSD TT TURBIGO B 0
ASD POL TREZZANO D 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Alfano Federico; Alfano Massimo; Borghese Marco (riserva)
  • Cronaca: Sfida tra le due ultime in classifica, e formazione rivoluzionata dal capitano, ottima vittoria in trasferta, con Federico match winner, autore di due punti e un punto a testa per Massimo, Francesco e Marco. Alfano Federico scende in campo come numero due (come dicevamo formazione rivoluzionata da Petruzzi, in considerazione della forza del avversario e del inserimento di Massimo al esordio assoluto) ma l’avversario “sbaglia” la formazione, sicchè si trova a giocare subito contro il n. 2 avversario, giocatore da 1600 punti, la prestazione è da incorniciare e nonostante l’avversario non giochi male, riesce con la tecnica e con la concentrazione, a portare a casa la prima vittoria in campionato per lui, risultato finale, in rimonta: 11-9,9-11,7-11,11-5,11-7. Complimenti a Federico da tutta la squadra, ed anche dagli sportivissimi avversari. Nella seconda partita, Federico gioca contro il giovane esordiente avversario (schierato come n. 1) e vince con un perentorio: 11-4,11-4,11-4 gara cmq insidiosa, ma bravo Federico a non strafare e portare comunque a segno colpi precisi e incisivi. Alfano Massimo, padre di Federico (per chi non lo sapesse) esordisce come numero uno contro il più forte dei nostri avversari, cioè Iomini Alessandro (1900 punti), schierato come numero due, ed è un esordio con i fiocchi, infatti riesce a battere il puntino lungo avversario con un gioco offensivo, ma accorto, con risultato di 3-1 (11-8,11-8,6-11,11-9). Complimenti anche a Massimo per l’importante vittoria al esordio contro l’ostico avversario. Infine vittoria del capitano Petruzzi, che oggi si è impegnato più nel dispensare consigli tecnico-tattici, che non a giocare in campo :-)… che per la cronaca batte Turla Raul alla prima sua gara assoluta, con un 11-3,11-8,11-4 (da sottolineare soprattutto il secondo set del avversario, che nella parte iniziale e centrale del set ha inanellato una serie di ottimi colpi, che se avrà la costanza di impegnarsi a crescere, potrà diventare un ottimo giocatore). E vittoria conclusiva del 5-0 di Borghese Marco, che entrato al posto del esordiente Massimo, porta a casa il punto decisivo, sconfiggendo di forza Tacchi Danny per 3-0 con parziali: 11-4,11-3,11-4. Riguardo le palline, anche questa volta i nostri avversari usavano le stesse palline che noi usiamo in casa.

D2_E

ASD POL TREZZANO E 5
ASD POL SAN LUIGI LAZZATE B 3
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Amodio Antonio; Pace Dario
  • Cronaca: una partita finalmente alla ns. portata,la vinciamo grazie ai 3 punti realizzati da Antonio che gioca con autorità. Dario prosegue il suo cammino che fa ben sperare per il futuro.Giuseppe, pur giocando male, riesce grazie all’esperienza a cambiare gioco e porta a casa i 2 punti necessari x la vittoria. Possiamo e dobbiamo migliorare.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – TERZA GIORNATA

B2

ASD POL TREZZANO 3
A.S. DIL. GRUPPO GIOVANILE S.MICHELE 5
  • Formazione: D’Alessio Fabio; Vizzini Davide; Fava Dario; Brussolo David
  • Cronaca: Purtroppo un’altra sconfitta per la nostra B2 che si deve arrendere con il S.Michele perdendo 5 a 3. Nei primi quattro incontri un solo punto per il Trezzano messo a segno da Vizzini contro il numero tre avversario. Nel terzo incontro ottima partita di D’Alessio che perde 13-11 alla bella contro Manukyan. L’ingresso in campo di Brussolo con due vittorie su Valcarenghi e Scotti sembra ridare speranze per la rimonta, ma Manukyan chiude l’incontro battendo Vizzini nell’ottava partita. Sabato prossimo in casa col Monza bisognerà cercare di vincere per risollevarsi in classifica.

C2

ASD POL TREZZANO 3
ASD TT VARESE A 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: prima sconfitta stagionale per il Trezzano (Chieppa, Benotto, Laiacona) che perde 5 a 3 in casa contro il T.T Varese composto da Leporale, Ermoli, Daverio. La prima partita vede Laiacona contro Ermoli. Gara molto equilibrata che si conclude solo al quinto set con la vittoria per 12 a 10 per Laiacona. Nel secondo incontro Chieppa sconfigge Daverio 3 a 0. Nel terzo incontro Benotto perde 3 a 0 contro Leporale. Nella quarta partita Chieppa perde malamente contro Ermoli 3 a 2. Nel quinto incontro Laiacona sconfigge in una partita tiratissima Leporale per 3 a 2. Nel sesto incontro Benotto perde contro Daverio per 3 a 1. La gara è in parità 3 a 3. Nell’incontro successivo Chieppa viene sconfitto per 3 a 0 da Leporale. La situazione è 4 a 3 per il Varese. Il punto decisivo per Varese viene portato a casa da Ermoli che vince contro Benotto per 3 a 0.

D2_A

ASD TT NERVIANO TIGERS 1
ASD POL TREZZANO A 5
  • Formazione: Barletta Mario; Cardinale Massimo; Frosi Danilo
  • Cronaca: dopo il turno di riposo, riprende la corsa del Treazzano ‘A’ con l’incontro fuori casa disputato a Nerviano. Nella formazione del Trezzano fa il suo esordio Danilo Frosi, che in modo autoritario vince i due incontri disputati.  Il gioco messo in mostra è di quello che non lascia dubbi e soprattutto non lascia scampo ai due malcapitati avversari. Battute efficaci, tagli pesanti e top affettatissimi, per la cronaca: Frosi – Noviello 3-0 e Frosi – Paolini 3-0, non potevamo aspettarci di meglio. Benvenuto tra noi. Massimo Cardinale, schierato come numero uno, esordisce nel suo primo incontro contro il fortissimo Giuliano D’amici. In testa nel primo set per 8-3, smarrisce il proprio gioco, si fa rimontare e perde il set per 11-9. La rimonta di D’amici segnerà negativamente il proseguo dell’incontro, l’incontro finisce 3-1 per D’amici. Nel secondo incontro, avversario Noviello, a parte il primo set perso per 11-5, la partita vede il ritorno del vero Cardinale, massima concentrazione, colpo sferrato al momento giusto con conseguente punto portato a casa, sarà così fino alla fine, vittoria meritata 3-1 per il nostro alfiere. Bravo Massimo. Ottimo il comportamento di Mario Barletta, due vittorie su due incontri. Nel primo incontro con Paolini, a parte il primo set perso 11-5 il proseguo del la partita s’incanala su un binario tranquillo, Mario fa tesoro degli errori commessi nel primo set e dal secondo set in poi macina il suo gioco senza lasciare scampo all’avversario, risultato finale 3-1. La partita più sofferta è quella disputata contro Giuliano D’amici, partita combattutissima, molto bella da vedere, con scambi avvincenti e capovolgimenti  continui, alla fine Mario riesce a portare a casa la vittoria per 3-2. Complimenti a Mario, una certezza. Questa è la vittoria che sancisce il risultato finale: Nerviano – Trezzano 1-5. Complimenti alla squadra.

D2_C

ASD NEW TT PIEVE EMANUELE 4
ASD POL TREZZANO C 5
  • Formazione: Alberti William; Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo
  • Cronaca: 3^a di campionato in casa del PIEVE EMANUELE. Partita molto combattuta come dice il risultato finale: 4-5. Si parte con bella vittoria di Buzzetti per 3-1 su Angelillo (n.2). Uggeri incontra Piria (n.1) e perde 3-0. Finalmente dopo il lungo infortunio fa il suo ritorno in campo Alberti e si
    aggiudica un 3-0 con Floriani. Buzzetti contro Piria (5359 punti 100%) perdendo 3-0. Alberti si ripete con un 3-0 su Angelillo. A questo punto Uggeri spreca un punto determinante perdendo con Floriani  (n. 3) al 5°set per 12-10 quando era in vantaggio per 8-2. Ora siamo 3-3. Buzzetti molto sicuro batte Floriani 3-0, poi Alberti sfiora la vittoria perdendo 3-2 con Piria e così siamo 4-4 ora la partita è decisiva. Uggeri scende in campo con le gambe che tremano… invece riesce a portare a casa
    un incontro emozionante per 3-2 al 5° set. Il ritorno del nostro n.1 William si è fatto subito sentire.
    P.s. abbiamo giocato con le nuove maglie del “GORILLA”: portano fortuna!

D2_D

ASD POL SAN LUIGI LAZZATE A 5
ASD POL TREZZANO D 1
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico
  • Cronaca: contro una delle favorite del girone, sconfitta per 5-1, ma tutto sommato una buona prova della nostra squadra. Petruzzi Francesco gioca la prima gara contro Bernasconi Lorenzo, gara molto difficile contro il più quotato avversario, con cui la stagione precedente aveva perso 3 set a 0, stavolta l’esito pero’ è differente, vinto infatti il primo set ai vantaggi per 14-12, la gara poi prosegue bene anche nei successivi set, vinti per 11-7 e 11-9, restituito quindi il 3-0 della passata stagione, e punto della bandiera portato a casa.
    Nell’altra gara altro avversario di pari livello del precedente, l’esperto Asnaghi Armando parte subito forte con un 11-3, nel secondo set Petruzzi cerca punti deboli al forte avversario riuscendo ad arrivare a un 11-7 per l’avversario, infine nel terzo set si gioca alla pari, ma durante i vantaggi, ancora un rovescio, punto di forza del avversario, porta la contesa sul 3-0 con un 14-12 finale. Borghese Marco gioca per primo, affrontando Asnaghi, primi due set vinti dal avversario 11-5,11-8, poi bravo Marco a vincere il terzo set per 11-9, ma nel quarto set torna al contrattacco Asnaghi, che con il suo gioco preciso e d’anticipo, porta a casa la partita per 3-1. Nella seconda partita Marco si trova ad affrontare Piron, n. 1 avversario, validissimo giocatore per la d2, nel primo set 11-5 per Piron, ma poi Marco riesce a mandare in confusione l’avversario con un gioco attento e tatticamente impeccabile, quindi vince 13-11 e 11-8 secondo e terzo set, purtroppo pero’ dal quarto set viene fuori la superiorità dell’avversario, che riesce a sbagliare meno ed essere più efficace, chiudendo 11-6, 11-3 con un 3-2 finale che nulla toglie all’ottima prova di Marco. Alfano Federico gioca subito contro il forte Piron, perdendo 11-7,11-3,11-3, alcuni scambi molto belli da parte del nostro Federico, che purtroppo ha difficoltà del tutto normali con un giocatore così tecnico e forte. Nella seconda partita gioca contro Bernasconi, e nel primo set riesce quasi nell’impresa di vincerlo, perdendo solo ai vantaggi per 12-10, negli altri due set perde 11-6,11-8 ma anche in questa partita si vedono a sprazzi dei grandi colpi, che solo un avversario cosi forte riesce in qualche modo, anche se non sempre, a smorzare e ribattere. Di certo se anche con i prossimi avversari giocherà in questo modo, potrà ritagliarsi delle soddisfazioni ancora maggiori. Riguardo le palline, i nostri avversari usavano le nostre stesse palline di casa, pertanto da questo punto di vista non ci sono stati problemi di “ambientamento”.

D2_E

ASD TT URANIA A 5
ASD POL TREZZANO E 0
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Amodio Antonio; De Martini Iacopo
  • Cronaca: partita già persa in partenza per differenze di classifica e di esperienza, purtroppo però giocata anche male. Unica nota lieta il buon esordio del giovane De Martini Iacopo. Il progetto sui giovani prende corpo, sono molto fiducioso. Per il futuro con l’impegno costante possiamo solo migliorare.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – SABATO 8 OTTOBRE  2016, SECONDA GIORNATA

C2

ASD POL. BARBAIANA 1
ASD POL TREZZANO 5
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: Prima trasferta stagionale e seconda vittoria consecutiva per il Trezzano (Chieppa, Benotto, Laiacona) che sconfigge, a Lainate, per 5 a 1 la Polisportiva Barbaiana composta da Verdi, Cribiù e Saffioti. Nei primi due incontri Laiacona e Chieppa sconfiggono 3 set a 0 rispettivamente Saffioti e Cribiù. Il terzo incontro vede Benotto contro Verdi. Dopo essere andato sotto di 2 set, Benotto ribalta la situazione e porta la partita al quinto set, dove, però, perde 11 a 8. Nel quarto incontro Chieppa sconfigge Saffioti 3 a 0. Lo stesso risultato si ripete nell’incontro successivo tra Laiacona e Verdi. Infine Benotto batte Cribiù 3 set a 0 per il 5 a 1 finale.

D2_A – Giornata di Riposo

D2_B

ASD POL TREZZANO B 5
GSD TT TURBIGO A 2
  • Formazione: Morlacchi Giampiero; Polari Francesco; Figliola Nicola
  • Cronaca: Il Trezzano B batte meritatamente il Turbigo A diretti concorrenti per il primo posto nel girone. Polari passeggia su Pallaro e Cavaiani  e perde una partita veramente sfortunata con Ferrari. Morlacchi perde 3-2 con Pallaro e si impone con Cavaiani. Figliola firma l’impresa battendo prima Cavaiani e poi  Ferrari per 3-2 (11-9) grazie anche all’onestà dell’avversario.

D2_C

ASD POL TREZZANO C 1
SSD TT BONACOSSA MILANO F 5
  • Formazione: Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo; Borghese Arnaldo
  • Cronaca: Secondo incontro giocato in casa contro BONACOSSA MILANO F, formazione ancora senza Alberti W. (n°1). Buzzetti batte Salandra vincendo 11-8 al 5° set, poi con Kadracova rimonta da 2-0 perdendo poi al 5° set per 9-11 peccato. Uggeri perde 3-1 con kadracova e 3-1 con Narducci,giocando solo a sprazzi. Borghese perde 3-0 con Narducci e poi perde 3-1 con Salandra vincendo un set per 11-7, affrontando le gare brillantemente e riuscendo a ricevere molti applausi su alcuni scambi. Alla prossima!

D2_D

ASD POL TREZZANO D 4
SSD MILANO SPORT T.T 5
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Cutrona Maria Rita
  • Cronaca: Contro la giovanissima compagine avversaria, molto forte e molto tecnica, Petruzzi Francesco prima perde 3-1 contro Valenti Elettra, riuscendo a fatica a portare a casa almeno il terzo set per 12-10. Poi vince 3-0 contro Spoldi Christian e infine vince 3-0 contro Occhipinti Ludovico, anche grazie al primo set strappato per 14 a 12. Borghese Marco inizia contro Spoldi Christian, vincendo 3-1, poi batte 3-1 anche Occhipinti Ludovico, in entrambi i match riesce come in precedenza Petruzzi a vincere grazie alla tattica ed alla grinta, dato che tecnicamente i due ragazzini avversari erano superiori, infine gioca contro Valenti Elettra, la nona e decisiva gara, e anche questa volta, la giovanissima (10 anni) gioca una gara impeccabile, perso il primo set, riesce a recuperare e vincere 3-1 su Marco. Cutrona Maria Rita inizia giocando contro Occhipinti, poi gioca contro Valenti Elettra, ed infine contro la riserva avversaria, Buttazzo Gaia, nelle prime due gare niente puo’ fare contro la superiorità degli avversari, mentre nell’ultima gara gli scambi tra le due giocatrici risultano in equilibrio, a fare la differenza in questo caso è il servizio veloce dell’avversaria. Prima gara in casa con le nuove palline plastic… le 3 stelle Xushaofa Sports… palline di buona fattezza non troppo dissimili dalle vecchie palline 3 stelle, il primo contatto con queste quindi non è stato troppo traumatico.

D2_E

ASD TT NERVIANO LIONS 5
ASD POL TREZZANO E 0
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Pace Dario; Amodio Antonio
  • Cronaca: Incontro fuori casa con il Nerviano; partita molto difficile,potevamo fare almeno 2 punti,si paga l’inesperienza e l’inattività arrivano pero buoni segnali di crescita dai 3 set vinti,e da una buona intesa di squadra. Continuiamo sulla strada presa con impegno.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

CRONACHE CAMPIONATI – SABATO 1 OTTOBRE  2016, PRIMA GIORNATA

B2

ASD POL TREZZANO 5
TT ANCES NOVATE-Silver club Roberto Giontella 3
  • Formazione: Vizzini Davide; Fava Dario; D’Alessio Fabio
  • Cronaca: La nostra B2 inizia il campionato con una bella vittoria per 5-3 contro il Novate, una vittoria molto importante dato che quest’anno il girone è molto duro e questo si poteva già definire uno “scontro salvezza”. Impeccabile la prestazione di Fabio D’Alessio che porta a casa 3 punti, buona anche quella di Vizzini Davide che mette a segno gli altri 2 punti, un po’ sfortunato Dario Fava che avrà modo di rifarsi nelle prossime partite.

C2

ASD POL TREZZANO 5
ASD TT SARONNO KINESIS 360 1
  • Formazione: Chieppa Giovanni; Laiacona Fabrizio; Benotto Daniele
  • Cronaca: Ottimo inizio di campionato per la nostra C2 impegnata in casa, sabato pomeriggio, contro il TT Saronno, composto da Romano, Radaelli e Callea. Trezzano schierato in formazione tipo con Benotto, Chieppa, Laiacona. Il primo incontro vede quest’ultimo contro Radaelli: partita tirata che si conclude con un 3 a 2 per Laiacona. Nel secondo incontro Chieppa sconfigge Callea 3 a 0. Il terzo incontro vede Benotto contro Romano. Dopo essere andato sotto per due set, Benotto riesce a recuperare e a portare il match al quinto set. Set molto combattuto che termina con un 12 a 10 per Saronno. Nel quarto incontro, Chieppa, dopo aver perso il primo set contro Radaelli, riesce a ribaltare il risultato e vincere per 3 a 1. Quinto incontro invece vede Laiacona contro Romano. Partita che porta a casa con un 3 a 0. Il punto finale del 5 a 1 viene conquistato da Benotto che sconfigge Callea per 3 a 1.

D2_A

ASD TT ARENGARIO MONZA B 0
ASD POL TREZZANO A 5
  • Formazione: Barletta Mario; Cardinale Massimo; Maccagnola Franco
  • Cronaca: Prima di campionato per la squadra del Trezzano ‘A’ schierata per l’occasione con la formazione tipo: Barletta, Maccagnola e Cardinale. Anche se il risultato finale 5-0 non sembrerebbe lasciare dubbi sulle forze in campo, nella realtà non è stato proprio così, soprattutto per l’incontro Barletta–Bisson, finito al 5 set con la vittoria di 3-2 per Barletta (che bissa la vittoria con una prestazione perfetta contro Galbiati per 3-0) e Maccagnola-Vassalli, anche questo incontro terminato al 5° set con la vittoria di Maccagnola per 3-2. Ottimo inizio di stagione per Massimo Cardinale, nuovo innesto, ha giocato due partite in modo perfetto autoritario e sicuro, senza lasciare scampo ai due avversari, Galbiati e Scolaro entrambi battuti per 3-0. Alla fine il Trezzano porta a casa i due punti e si prepara ad incontrare nel prossimo turno del  6/11/2016 la squadra dell’ ASD TT NERVIANO TIGERS, diretta concorrente per  la testa della classifica.

D2_B

GSO ARESE DON BOSCO A 2
ASD POL TREZZANO B 5
  • Formazione: Morlacchi Giampiero; Figliola Nicola; Lattuada Gianluca
  • Cronaca: Trezzano B si impone per 5-2 conto l’Arese. Partita priva di emozioni grazie alla tripletta di Morlacchi e alle reti di Lattuada e Figliola, così Mister Polari può riposare in pace.

D2_C

ASD TT BONOLA 5
ASD POL TREZZANO C 2
  • Formazione: Buzzetti Giorgio; Uggeri Rinaldo; Borghese Arnaldo
  • Cronaca: Sabato abbiamo giocato contro il Bonola,incontro perso x 5-2. Purtroppo ci è mancata la partecipazione del nostro n°1 William Alberti (ha uno strappo alla schiena). Come n°1 abbiamo schierato Bozzetti Giorgio che ha fatto 2 punti (la terza partita perso 3-2 rimontando da 2-0). Uggeri Rinaldo ha perso 2 incontri di cui il primo al quinto set per 12-10 sbagliando il suo servizio (aveva mangiato pesante). Il nostro n°3 Borghese Arnaldo ha fatto il suo primo incontro di campionato,comportandosi benissimo: ci ha fatto sognare con un set perso per 21-23.

D2_D

ASD CIR.PING PONG73-UNICREDIT A 5
ASD POL TREZZANO D 1
  • Formazione: Petruzzi Francesco; Borghese Marco; Alfano Federico
  • Cronaca: Gara difficile, vuoi perchè i nostri avversari sono tra i favoriti per andare ai play-off del girone, vuoi anche perchè oltre ad avere l’esperienza dalla loro, avevano anche più confidenza con le nuove palline plastic (3 mesi di allenamenti con queste nuove palline, contro i nostri tre allenamenti). Petruzzi Francesco ha giocato prima contro Cassini Ilario, avanti 2-0, ha perso 3-2 non trovando più la lunghezza giusta dei colpi, per l’ottimo cambio di ritmo del più quotato avversario. Poi ha giocato la seconda contro Ragazzo Daniele, vincendo 3-1, con un pari livello, gara che si è decisa nel terzo set, quando sul 1-1 ha chiuso per 12-10 il terzo set, portando cosi a casa il punto della bandiera. Borghese Marco ha giocato prima contro Ragazzo Daniele, perdendo 3-1, la differenza in campo tra i due era poca, ma purtroppo il punteggio ha premiato l’avversario, favorito anche dal fattore casa e dalla maggior confidenza nei rimbalzi con le plastic, che per la cronaca erano le Butterfly g40+ (ovviamente 3 stelle). Poi ha giocato contro il n.1 avversario, Pappalardo Paolo, un ostico avversario dotato di gran top di dritto e di un antitop neutra sul rovescio, purtroppo non c’è stato verso di scalfire l’avversario che si è dimostrato bravo e senza punti deboli (3-0 il finale). Alfano Federico ha giocato prima contro Pappalardo, e il match è terminato 3-0, poi contro Cassini Ilario, match nel quale dopo i primi due set, ha trovato più convinzione nei colpi, portando ai vantaggi l’avversario, per perdere poi 13-11 al terzo set, comunque in crescita.

D2_E

ASD POL TREZZANO E 0
ASD POLS DUGNANO B 5
  • Formazione: Zerbino Giuseppe; Amodio Antonio; Pace Dario
  • Cronaca: Utile per rompere il ghiaccio e per fare esperienza,il progetto è di inserire gradualmente dei giovani e meno giovani per fare conoscenza con le gare. il Dugnano è sceso dalla “D1”, troppo per noi. Siamo comunque riusciti a strappare 3 set, è un buon inizio. Anche il cambio delle palline ha avuto la sua influenza. Siamo fiduciosi e ci impegneremo per migliorare.

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO