Categoria: NEWS

Classifica FITET al 21/02/2017

immagine_classifica

 

Riportata di seguito la classifica FITET aggiornata al 21/02/2017 per gli atleti del Tennistavolo Trezzano con punteggio > 0.

 

POSIZIONE TENNISTAVOLO TREZZANO NOME ATLETA PUNTEGGIO CLASSIFICA ATTUALE CLASSIFICA PRECEDENTE
(=) D’ALESSIO FABIO 11168 161 (↓) 159
(=) BRUSSOLO DAVID 10257 295 (↓) 284
(↑) FAVA DARIO 9752 414 (↑) 437
4 (↓) VIZZINI DAVIDE 9583 468 (↓) 430
5 (=) GUSBERTI MARCO 9257 571 (↓) 554
(=) LAIACONA FABRIZIO 7950 1067 (↓) 1008
(=) CHIEPPA GIOVANNI 7938 1077 (↓) 1054
(=) BENOTTO DANIELE 7112 1564 (↓) 1526
(=) BARLETTA MARIO 6424 2171 (↑) 2243
10 (=) POLARI FRANCESCO 6419 2176 (↑) 2340
11 (=) MORLACCHI GIAMPIERO 5519 3112 (↓) 2980
12 (=) FIGLIOLA NICOLA 5231 3401 (↓) 3224
13 (=) ALBERTI WILLIAM 5074 3590 (↓) 3560
14 (↑) CARDINALE MASSIMO 4729 4014 (↑) 4073
15 (↓) MACCAGNOLA FRANCO 4671 4089 (↓) 3943
16 (=) BORGHESE MARCO 4315 4529 (↑) 4597
17 (↑) BUZZETTI GIORGIO 3949 5002 (↑) 5032
18 (↓) PETRUZZI FRANCESCO 3887 5069 (↓) 4982
19 (=) LATTUADA GIANLUCA 3435 5634 (↓) 5444
20 (↑) AMODIO ANTONIO 3043 6091 (↑) 6182
21 (↓) FROSI DANILO 3042 6092 (↓) 6058
22 (=) ZERBINO GIUSEPPE 2996 6149 (↑) 6277
23 (=) UGGERI RINALDO 2688 6495 (↓) 6470
24 (=) ALFANO FEDERICO 2131 7111 (↓) 7067

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

Ottime prestazioni dei nostri al torneo UISP di Rho

Domenica scorsa si è svolto a Rho (MI) il quarto torneo UISP stagionale che ha visto ancora una volta i nostri atleti Morlacchi Giampiero e Cardinale Massimo, assoluti protagonisti della categoria C. Rispetto ad Arese non c’è stato alcuno derby targato Trezzano e i due atleti hanno chiuso il torneo invertendo le posizioni del precedente torneo: Morlacchi arriva ad un passo dalla finale chiudendo in 4^a posizione e Cardinale arriva nei primi sedici (9^o) assaporando per lunghi tratti la possibilità di andare fino in fondo alla competizione.

Superati abbastanza agevolmente i gironi, Cardinale al primo turno beneficia di un bye, mentre nel secondo incontra e sconfigge per 3-1 con una partita attenta Laus Mauro (6013punti, ad oggi autentico trascinatore della formazione di Unicredit nella serie D2 girone H di Milano); ad onor di cronaca bisogna dire che Massimo qualche retina di troppo l’ha presa… incontra poi il vincitore del precedente UISP di Arese nonchè il vincitore di giornata Cimpanelli Marco (6370punti) perdendo 3-0 in maniera secca senza riuscire ad impensierire l’avversario.
 

Passiamo a Giampiero che nella fase ad eliminazione diretta batte 3-0 al primo turno il giocatore dell’Arese Broggi Andrea (5274punti), mentre supera con lo stesso punteggio (3-0) al secondo turno l’ostico giocatore del Binasco Tagliareni Sergio (5421punti), che nulla può contro un Giampiero così ispirato. Nei quarti di finale incontra Galbusieri Davide (5308punti) giocando la più bella partita della giornata; i due giocatori si conoscono molto bene e nessuno dei due vuole perdere, infatti sfoderano una serie di colpi come direbbe Rino Tommasi da “circoletto rosso”… alla fine la spunta il nostro atleta per 3-2 dopo aver sciupato due match point al 4^o set con la chance concreta di chiudere sul 3-1 l’incontro approfitta di un Galbusieri che in vantaggio per 10-8 al 5^o set si fa rimontare fino al 10-10 per poi lasciar spazio a due colpi impressionanti di Giampiero che porta meritatamente a casa la vittoria con un 12-10 finale. In semifinale l’incontro è Morlacchi-De Angelis, giocatore della Rhodense con una gomma antitop che risulterà molto indigesta per il nostro atleta, in deficit fisico dopo gli straordinari richiesti per superare il turno precedente non ha più “birra” per controbattere il gioco dell’avversario e perde per 3-0… sconfitta che nulla toglie al bellissimo torneo disputato. 

Il torneo si chiude con la vittoria in finale di Cimpanelli su De Angelis, terzo arriva Ponzio (5199 punti) con Morlacchi che chiude in quarta posizione.

Uno sguardo al 2017

Con il 2017 alle porte è già tempo di bilanci in casa Tennistavolo Trezzano. Sotto la lente d’ingrandimento la presenza online del nostro settore.

A tre mesi di distanza dall’inizio del progetto, ecco i numeri del nuovo sito:

  • 30 articoli pubblicati, in media uno ogni tre giorni; di questi circa il 40% riguardano le preview delle giornate di campionato e le successive cronache dei capitani, il 25% i tornei individuali e il 15% i profili social
  • 10 pagine statiche e 8 categorie facilmente accessibili dai menù, fra cui spiccano per ricettività la Home Page e la pagina Squadre 2016/17 
  • Oltre 3800 visite complessive a partire dal 19 ottobre 2016, per una media di circa 57 visite giornaliere

Per quanto riguarda i social network:

  • La pagina Facebook ha ottenuto più di 80 Like con una media di 25 persone raggiunte per ogni articolo pubblicato
  • 2 video pubblicati online sul nostro canale YouTube, la versione integrale di un incontro di campionato (serie D2) svoltosi presso la nostra palestra ed uno scorcio di allenamento per agonisti con una delle nostre istruttrici

Obiettivi per il 2017

  • Trovare nuovi sponsor e sostenitori; come?
    • Mettendo a disposizione nuovi spazi dedicati sul sito
    • Pubblicizzando online le possibilità di collaborazione con il nostro settore
    • Organizzando eventi presso la nostra palestra che possano dare visibilità all’intero movimento
    • Realizzando un annuario da distribuire sul territorio in modo da farci conoscere
  • Mettere le basi per creare un forte settore giovanile avvicinando i più piccoli al nostro sport attraverso la promozione dei corsi organizzati presso la nostra palestra
  • Aumentare il numero di visite giornaliere sul sito; come?
    • Puntando fortemente sulla sezione video, con riprese più frequenti delle partite di campionato, degli allenamenti e dei corsi infrasettimanali
    • Creando una sezione “Siti amici”, in modo da allargare il nostro pubblico agli utenti di altre società di tennistavolo lombardo e non solo
    • Realizzando una piccola scheda informativa per ogni atleta, facilmente accessibile cliccando sulle foto nella sezione Squadre 2016/17. La scheda conterrà: data di nascita, mese e/o anno in cui l’atleta ha iniziato la carriera agonistica, categoria FITET e record di classifica, eventuali trofei e piazzamenti, materiali utilizzati sul diritto e sul rovescio e per chi lo desidererà una piccola biografia
    • Creando una sezione dedicata agli istruttori ed allenatori, con schede personalizzate per ciascuno di essi
  • Accrescere la nostra presenza sui principali social network, puntando innanzitutto su facebook con la pubblicazione di contenuti esclusivi, sul canale youtube creando playlist dedicate agli allenamenti, ai corsi ed alle partite di campionato e su Instagram, allargando a tutti gli atleti interessati la possibilità di pubblicare foto in tempo reale sul nostro profilo.

Un grazie a tutti coloro che ANCHE SOLO CON UN SEMPLICE CLICK SOSTERRANNO IL NOSTRO PROGETTO E CI AIUTERANNO A CRESCERE


TENNISTAVOLO TREZZANO SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORKS

AL VIA IL PROGETTO YOUTUBE