Categoria: NEWS

Tennistavolo Trezzano d’argento nell’Over3000 di Mortara

Arriva il primo piazzamento targato Tennistavolo Trezzano per la stagione agonistica 2017/18. A centrare il 2^o posto nella categoria Over3000 del torneo OPEN regionale di Mortara è il nostro atleta Marco Borghese, che con un mix di bravura, cinismo e fortuna arriva in fondo alla competizione che alla vigilia lo vedeva testa di serie n.17.

Il nostro portacolori centra il primo posto nel suo girone preliminare, battendo per 3-0 GATTI LUCA, un giovanissimo atleta senza classifica di cui si sentirà presto parlare, per 3-1 VERDOJA MAURO (4665p.) testa di serie n.8 del torneo ed ancora per 3-1 BISSON FABIO (3541p.) atleta dell’A.S.D.TT Arengario Monza.

Il risultato gli consente di strappare un bye e di accedere direttamente agli ottavi nel tabellone ad eliminazione diretta. Qui ad attenderlo c’è CANNITO FRANCESCO (4622p.) dell’A.S.D. CIRC.PING PONG 73 – UNICREDIT, avversario difficile più volte contrapposto nei campionati passati ai nostri atleti; il match viene giocato punto su punto ed arriva inevitabilmente al 5^o set nel quale il nostro atleta si porta in maniera perentoria sull’8-3. Dopo il time-out avversario ed un ribaltone sull’8-9 che sa di beffa Marco riprende le redini del gioco e chiude set ed incontro imponendosi ai vantaggi per 12-10.

Nei quarti è il turno di ZAGO GIUSEPPE (3891.) dell’A.S.D. Tennistavolo Saronno, capace nel turno precedente di eliminare per 3-0 il giovane campione italiano POZZONI LORENZO. Il nostro atleta affronta l’incontro senza timore e con una tattica prevalentemente attendista mirata a sfiancare l’avversario si porta con fatica sul 2-0. Arriva quindi la veemente rimonta avversaria che riporta il match in parità sul 2-2. Il 5^o set sembra appannaggio del giovane Zago che tuttavia sul 7-3 cede il pallino del gioco subendo un insperato parziale di 0-8 che chiude il set per 11-7 in favore del nostro Marco.

In semifinale l’avversario è GRAMEGNA DANIELE (4495p.) dell’A.S.D. OSG Guanzate, il quale uscito fisicamente a pezzi dal precedente turno in cui aveva avuto la meglio al 5^o set sulla testa di serie n.2 del torneo TAGLIARENI SERGIO dell’A.S.D. TT Binasco, non regge l’urto del match e soccombe in maniera netta per 1-3 al nostro atleta.

La finale sembra già scritta per il bellissimo gioco espresso nei turni precedenti dal giovane avversario PIANA GIACOMO (4479p.) dell’A.S.D. TT Genova. Tuttavia il tennistavolo si dimostra una volta di più in grado di regalare sorprese e l’incontro sembra incanalarsi in favore del nostro portacolori, il quale con blocchi intelligenti e attacchi potenti di diritto sui top dell’avversario riesce a portarsi avanti sul 2-1. Purtroppo il quarto e quinto set raccontano una storia diversa: il giovane Piana prende le misure, mette in pratica gli accorgimenti suggeriti a bordo campo dall’allenatore e approfitta della mancanza di lucidità del nostro Marco che arriva a soli 4 punti dal centrare una vittoria insperata (finale persa per 2-3, 7-11 l’ultimo set).

Un secondo posto che rappresenta un ottimo risultato e che fa ben sperare per l’inizio del campionato. Si apre così il ciclo di successi targati Tennistavolo Trezzano per la stagione 2017/18.

Stagione agonistica 2017/18, ecco le novità

Il comitato FITET della regione Lombardia rende finalmente pubbliche le novità che riguarderanno la stagione agonistica 2017/18.

Categoria C1 regionale

In C1 sono previsti 8 gironi da 8 squadre ciascuna. Non cambia la formula per la promozione rispetto agli anni passati: le prime due classificate accederanno alla fase dei play-off ad eliminazione diretta. Cambiano invece le condizioni per la retrocessione: la settima e l’ottava classificata di ogni girone retrocederanno automaticamente in D1, la quinta e la sesta se la vedranno in uno spareggio secco per stabilire chi mantiene o meno il posto nella categoria

Categoria D1 regionale

Sarà un’annata complicata per le formazioni che disputeranno la categoria D1 regionale, in cui ci saranno 8 gironi da 8 squadre ciascuna. La promozione si riduce alla prima classificata di ogni girone mentre la retrocessione viene estesa, oltre che all’ultima classificata di ogni girone, anche alla penultima. Per la quinta e la sesta classificata è previsto uno spareggio secco valido per il mantenimento della categoria.

Categoria D2 provinciale

La notizia era nell’aria: fra due anni nascerà la categoria D3 provinciale, ecco quindi che da quest’anno si parla di retrocessioni anche in D2. In particolare nei gironi da 8 squadre saranno ben 4 le formazioni a scendere di categoria, le ultime 3 squadre nei gironi da 7 ed infine 2 le formazioni interessate dalla retrocessione nei gironi da 6. Anche per la promozione in D1 ci saranno importanti novità: viene introdotta la formula del concentramento in campo neutro a livello regionale, a cui potranno partecipare le due migliori squadre di ogni provincia; la fase finale servirà a decretare le 8 formazioni che saliranno in D1 nella stagione agonistica 2018/19.

Ecco il link al regolamento completo pubblicato da FITET Lombardia: http://www.fitetlombardia.org/wp-content/uploads/2017/07/REGOLAMENTO-lombardia-squadre-2017_2018new.pdf

A livello nazionale, la FITET rende invece nota la volontà di introdurre una sesta categoria per tutti gli atleti sopra la 5000^a posizione a partire dalla stagione agonistica 2018/19.

Le contromisure in casa Tennistavolo Trezzano per adeguarsi alle importanti novità verranno rese note a ridosso dell’inizio della stagione agonistica.

Classifiche FITET al 01/07/2017

immagine_classifica

In attesa di conoscere le importanti novità che porterà con sé la stagione agonistica 2017/18, che verranno prontamente approfondite sul nostro sito, è stata resa nota la classifica FITET di inizio anno, riportata qui di seguito nel dettaglio degli atleti del Tennistavolo Trezzano. Scendono dalla 3^a alla 4^a categoria due dei protagonisti dell’impresa salvezza dello scorso anno in B2, Vizzini Davide e Gusberti Marco. Sale invece dalla 5^a alla 4^a categoria il nostro Mario Barletta, grazie ad una stagione impeccabile.

POSIZIONE TENNISTAVOLO TREZZANO NOME ATLETA PUNTEGGIO AL 01/07/2017 CLASSIFICA AL 01/07/2017 Categoria
1 D’ALESSIO FABIO 9993 205 3^a
2 FAVA DARIO 9327 311 3^a
3 BRUSSOLO DAVID 9037 408 3^a
4 VIZZINI DAVIDE 8887 463 4^a
5 GUSBERTI MARCO 8720 518 4^a
6 CHIEPPA GIOVANNI 7367 1070 4^a
7 LAIACONA FABRIZIO 7250 1121 4^a
8 BENOTTO DANIELE 6718 1471 4^a
9 BARLETTA MARIO 6141 1995 4^a
10 POLARI FRANCESCO 6020 2123 5^a
11 FROSI DANILO 5136 3067 5^a
12 MORLACCHI GIAMPIERO 5132 3070 5^a
13 FIGLIOLA NICOLA 5044 3178 5^a
14 ALBERTI WILLIAM 4938 3284 5^a
15 MACCAGNOLA FRANCO 4854 3383 5^a
16 CARDINALE MASSIMO 4535 3801 5^a
17 BORGHESE MARCO 4446 3902 5^a
18 PETRUZZI FRANCESCO 3896 4582 5^a
19 BUZZETTI GIORGIO 3783 4728 5^a
20 AMODIO ANTONIO 3301 5299 5^a
21 LATTUADA GIANLUCA 3287 5310 5^a
22 DE MARTINI IACOPO 3072 5572 5^a
23 ZERBINO GIUSEPPE 3011 5647 5^a
24 CERINI LORENZO 2887 5770 5^a
25 UGGERI RINALDO 2606 6042 5^a
26 ALFANO FEDERICO 2453 6180 5^a

SQUADRE 2016/17 TENNISTAVOLO TREZZANO

La D2_A riconquista la D1!!!

Ad un anno esatto dalla retrocessione in D2 i nostri atleti MACCAGNOLA FRANCO, BARLETTA MARIO e FROSI DANILO riconquistano la D1 imponendosi per 5-3 sul campo della SSD TT BONACOSSA MILANO B nei quarti di finale della fase play-off provincia di Milano.

La sfida parte nel migliore dei modi, con il nostro capitano Franco che scende in campo con il piglio giusto e non lascia scampo all’avversario PROVINI LUCA (5493punti, 18 vittorie su 21 incontri disputati nella regular season) imponendosi con un sonoro 3-0 (11-6/11-9/11-9). Tocca quindi a Danilo, che affronta DI MICHINO GIORGIO (5554punti, 18 vittorie su 23 incontri nella regular season); dopo aver subito l’1-0 avversario (6-11) il nostro atleta si rifà sotto pareggiando immediatamente i conti con un 11-5 nel secondo set; il terzo set, combattutissimo, vede prevalere l’avversario per 16-14, che chiude i conti archiviando l’incontro sul 3-1 grazie al 12-10 del quarto set. È quindi il turno di Mario che affronta GAMELLI PAOLO (5113punti, 14 vittorie su 21 incontri nella regular season) e come da pronostico porta a casa l’incontro con un 3-0 (11-6/11-4/11-8) senza storie. Sul 2-1 in favore del Trezzano si affrontano prima Di Michino-Maccagnola, con il nostro portacolori che cede per 3-1 (11-2/7-11/11-5/11-4 in favore dell’avversario) e poi Provini-Barletta con l’atleta di casa che si impone con lo stesso punteggio di 3-1 (3-11/11-9/11-5/11-8) permettendo al Bonacossa di ribaltare il risultato portandosi avanti sul 3-2. Da qui il capolavoro Trezzanese con 3 punti in sequenza a chiudere il match ed il discorso promozione: il primo a mettere il sigillo è Danilo che si impone con un sorprendente 3-0 (11-3/11-3/11-5) su Gamelli, poi è il turno di Mario che passa per 3-2 (11-5/3-11/7-11/11-2/11-4) su Di Michino dopo essere stato sotto per 2-1, ed infine tocca a Franco chiudere i conti con un combattuto 3-1 (3-11/12-10/14-12/11-8) ai danni di Gamelli.

Un grandissimo applauso ai nostri atleti che con il loro impegno e la loro perseveranza hanno raggiunto l’obbiettivo che si erano prefissati ad inizio stagione!! È D1!!!!!!

Uno sguardo al 2017

Con il 2017 alle porte è già tempo di bilanci in casa Tennistavolo Trezzano. Sotto la lente d’ingrandimento la presenza online del nostro settore.

A tre mesi di distanza dall’inizio del progetto, ecco i numeri del nuovo sito:

  • 30 articoli pubblicati, in media uno ogni tre giorni; di questi circa il 40% riguardano le preview delle giornate di campionato e le successive cronache dei capitani, il 25% i tornei individuali e il 15% i profili social
  • 10 pagine statiche e 8 categorie facilmente accessibili dai menù, fra cui spiccano per ricettività la Home Page e la pagina Squadre 2016/17 
  • Oltre 3800 visite complessive a partire dal 19 ottobre 2016, per una media di circa 57 visite giornaliere

Per quanto riguarda i social network:

  • La pagina Facebook ha ottenuto più di 80 Like con una media di 25 persone raggiunte per ogni articolo pubblicato
  • 2 video pubblicati online sul nostro canale YouTube, la versione integrale di un incontro di campionato (serie D2) svoltosi presso la nostra palestra ed uno scorcio di allenamento per agonisti con una delle nostre istruttrici

Obiettivi per il 2017

  • Trovare nuovi sponsor e sostenitori; come?
    • Mettendo a disposizione nuovi spazi dedicati sul sito
    • Pubblicizzando online le possibilità di collaborazione con il nostro settore
    • Organizzando eventi presso la nostra palestra che possano dare visibilità all’intero movimento
    • Realizzando un annuario da distribuire sul territorio in modo da farci conoscere
  • Mettere le basi per creare un forte settore giovanile avvicinando i più piccoli al nostro sport attraverso la promozione dei corsi organizzati presso la nostra palestra
  • Aumentare il numero di visite giornaliere sul sito; come?
    • Puntando fortemente sulla sezione video, con riprese più frequenti delle partite di campionato, degli allenamenti e dei corsi infrasettimanali
    • Creando una sezione “Siti amici”, in modo da allargare il nostro pubblico agli utenti di altre società di tennistavolo lombardo e non solo
    • Realizzando una piccola scheda informativa per ogni atleta, facilmente accessibile cliccando sulle foto nella sezione Squadre 2016/17. La scheda conterrà: data di nascita, mese e/o anno in cui l’atleta ha iniziato la carriera agonistica, categoria FITET e record di classifica, eventuali trofei e piazzamenti, materiali utilizzati sul diritto e sul rovescio e per chi lo desidererà una piccola biografia
    • Creando una sezione dedicata agli istruttori ed allenatori, con schede personalizzate per ciascuno di essi
  • Accrescere la nostra presenza sui principali social network, puntando innanzitutto su facebook con la pubblicazione di contenuti esclusivi, sul canale youtube creando playlist dedicate agli allenamenti, ai corsi ed alle partite di campionato e su Instagram, allargando a tutti gli atleti interessati la possibilità di pubblicare foto in tempo reale sul nostro profilo.

Un grazie a tutti coloro che ANCHE SOLO CON UN SEMPLICE CLICK SOSTERRANNO IL NOSTRO PROGETTO E CI AIUTERANNO A CRESCERE


TENNISTAVOLO TREZZANO SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORKS

AL VIA IL PROGETTO YOUTUBE