Tag: Campionati regionali FITET 2017/18

Stagione agonistica 2017/18, ecco le novità

Il comitato FITET della regione Lombardia rende finalmente pubbliche le novità che riguarderanno la stagione agonistica 2017/18.

Categoria C1 regionale

In C1 sono previsti 8 gironi da 8 squadre ciascuna. Non cambia la formula per la promozione rispetto agli anni passati: le prime due classificate accederanno alla fase dei play-off ad eliminazione diretta. Cambiano invece le condizioni per la retrocessione: la settima e l’ottava classificata di ogni girone retrocederanno automaticamente in D1, la quinta e la sesta se la vedranno in uno spareggio secco per stabilire chi mantiene o meno il posto nella categoria

Categoria D1 regionale

Sarà un’annata complicata per le formazioni che disputeranno la categoria D1 regionale, in cui ci saranno 8 gironi da 8 squadre ciascuna. La promozione si riduce alla prima classificata di ogni girone mentre la retrocessione viene estesa, oltre che all’ultima classificata di ogni girone, anche alla penultima. Per la quinta e la sesta classificata è previsto uno spareggio secco valido per il mantenimento della categoria.

Categoria D2 provinciale

La notizia era nell’aria: fra due anni nascerà la categoria D3 provinciale, ecco quindi che da quest’anno si parla di retrocessioni anche in D2. In particolare nei gironi da 8 squadre saranno ben 4 le formazioni a scendere di categoria, le ultime 3 squadre nei gironi da 7 ed infine 2 le formazioni interessate dalla retrocessione nei gironi da 6. Anche per la promozione in D1 ci saranno importanti novità: viene introdotta la formula del concentramento in campo neutro a livello regionale, a cui potranno partecipare le due migliori squadre di ogni provincia; la fase finale servirà a decretare le 8 formazioni che saliranno in D1 nella stagione agonistica 2018/19.

Ecco il link al regolamento completo pubblicato da FITET Lombardia: http://www.fitetlombardia.org/wp-content/uploads/2017/07/REGOLAMENTO-lombardia-squadre-2017_2018new.pdf

A livello nazionale, la FITET rende invece nota la volontà di introdurre una sesta categoria per tutti gli atleti sopra la 5000^a posizione a partire dalla stagione agonistica 2018/19.

Le contromisure in casa Tennistavolo Trezzano per adeguarsi alle importanti novità verranno rese note a ridosso dell’inizio della stagione agonistica.